Come capire se si è innamorati: segnali dell'innamoramento

E' amore? Affetto? Infatuazione? Come capire se si è innamorati? Leggi l'articolo per avere le risposte che cerchi.

|
Primo colloquio gratuito
Primo colloquio gratuito
come capire se si è innamorati

L’amore è uno dei sentimenti che da tempo interrogano ogni essere umano. Provarlo è così semplice, la sua natura è così elementare, eppure quando inizia una relazione molte persona si arrovellano nel tentativo di cercare di capire se sono innamorate della persona con la quale stanno formando un nuovo legame.

Come capire se si è innamorati? Esiste un modo? Partendo dal presupposto che ciascuno vive l’amore in modo differente, cerchiamo di individuare i segnali che probabilmente noterai e cosa comporta questo sentimento.

Come capire se si è innamorati?

Capire se ami una persona è un processo complesso che coinvolge molteplici dimensioni, tra cui le emozioni che attraversano il nostro corpo. Quando si tratta di amore, spesso si parla della sensazione di "farfalle nello stomaco", un'immagine che cattura la vivacità e l'eccitazione che si prova in presenza della persona amata. Ma quanti tipi di amore esistono? Va oltre le semplici sensazioni fisiche ed è profondamente radicato nel funzionamento del nostro cervello. In particolare, durante l’innamoramento e il corteggiamento si attivano in modo selettivo alcune aree cerebrali, come la corteccia cingolata anteriore, legata alla produzione dei pensieri intrusivi: questo è il motivo per cui, quando iniziamo a frequentare una persona che ci interessa, continuiamo a pensare a lei.

Anche il sistema della ricompensa, sostenuto dalla dopamina, aumenta l’intensità del suo lavoro, attivando un comportamento di ricerca dell’appagamento, ad esempio cercando di vedere la persona in questione il più possibile.

Ma cos'è l'amore? Si tratta di un sentimento che va oltre il periodo della prima conoscenza, quando il rapporto con l’altro diventa più profondo. Si crea una connessione emotiva attraverso la quale impariamo a condividere le gioie e i dolori del partner, festeggiando anche i suoi successi. Per raggiungere questo livello di connessione, è essenziale avere pazienza nel corteggiamento e nell'esplorazione reciproca.

Come capire se sei innamorato: la gelosia

Altro elemento a cui fare riferimento è la presenza o meno della gelosia: il vero amore implica voler passare più tempo possibile con la propria metà, della quale si sente costantemente la mancanza quando non possono stare insieme. Questo attaccamento è fisiologico e normale, ma se degenera nella gelosia e nella possessività, qualcosa non quadra.

Come capire se sei innamorato: la gelosia

L’amore, infatti, è basato sulla fiducia nell’altro, nell'affinità di coppia, diversamente si limita solamente la sua libertà e le sue possibilità di essere felici accanto a noi.

Mentre esaminiamo i segni dell'innamoramento, è essenziale considerare anche l'altro lato della medaglia: le relazioni tossiche. Incontrare qualcuno che cattura il nostro cuore può portare gioia e felicità, ma può anche esserci il rischio di finire in una relazione che danneggia il nostro benessere emotivo e mentale. Il fenomeno del ghosting, per esempio, rappresenta uno dei comportamenti che possono rovinare una relazione di coppia.

Il rispetto reciproco

Questo concetto è strettamente legato a quello di rispetto reciproco: quando siamo innamorati vediamo l’altro come degno di amore, meritevole del nostro sentimento e ciò da luogo a un sistema circolare di reciproco affetto e considerazione come persona di valore, con delle qualità peculiari e uniche.

La condivisione con famiglia e amici

Proprio perché il rapporto acquisisce delle basi solide, il coinvolgimento diventa sempre più intenso e si desidera farlo crescere ulteriormente. Ecco perché quando siamo innamorati vogliamo far conoscere il nostro partner alla famiglia e agli amici: sono momenti di condivisione in cui l’altro entra a far parte ancora di più della nostra vita e vogliamo dimostrare anche agli altri che per noi sono significativi quanto questa persona sia importante per noi. Ma ci sono situazioni in cui alcuni possono rivelarsi alcune false amicizie, mettendo a rischio l'equilibrio della relazione con il proprio partner.

I progetti a lungo termine

Infine, potrai essere certo di essere davvero innamorato o innamorata quando ti accorgerai che, pian piano, iniziano a prendere forma dei progetti a lungo termine, o almeno la loro idea. Questo significa che desideri realizzare i tuoi disegni di vita avendo accanto quella specifica persona, che ti ha fatto crescere a livello identitario, portandoti a pianificare un futuro che ora fa parte di te e della vostra coppia.

Altri sintomi dell'innamoramento

  • Pensieri costanti
  • Battito accelerato del cuore
sintomi dell'innamoramento
  • Euforia
  • Non ti interssano gli altri o le altre
  • Si è più socievoli
  • Gioia nel vedere la persona
  • Desiderio di stare insieme
  • Sensazione di benessere
  • Preoccupazione per il benessere della persona

Segnali di innamoramento maschile

Quando un uomo inizia ad innamorarsi, ci sono vari segnali che possono indicare i suoi sentimenti crescenti. Ecco alcuni comportamenti comuni che potresti notare.

  • Attenzione speciale. Un uomo innamorato dedicherà più tempo e attenzione a te. Potresti notare che cerca di essere sempre presente e disponibile quando hai bisogno di lui;
  • Complimenti sinceri. I complimenti di un uomo innamorato vanno oltre l'aspetto fisico. Possono apprezzare le tue qualità interiori, come la tua intelligenza, il tuo senso dell'umorismo o la tua gentilezza;
  • Preoccupazione per il tuo benessere. Un segno importante di innamoramento maschile è quando un uomo mostra una preoccupazione genuina per il tuo benessere. Potrebbe chiederti come è andata la tua giornata o offrirsi di aiutarti con le tue sfide;
  • Condivisione emotiva. Quando un uomo è innamorato, è più incline a condividere i suoi pensieri e sentimenti con te. Potrebbe aprirsi su argomenti personali o cercare il tuo supporto quando è in difficoltà;
  • Gioia nel passare del tempo insieme: Quando un uomo innamorato dice che sta bene con te. Potresti notare che sorride di più, ride di più e sembra davvero apprezzare ogni momento che trascorre accanto a te;
  • Espressione diretta dei suoi sentimenti. Infine, quando un uomo è sinceramente innamorato, potrebbe trovare il coraggio di dirtelo apertamente. Potrebbe confessare che si sente bene con te e che sei una parte importante della sua vita.

Ricorda che ogni persona è unica, quindi questi segnali possono manifestarsi in modi diversi da individuo a individuo. Ascoltare il proprio istinto e comunicare apertamente è fondamentale per comprendere realmente i sentimenti dell'altro.

Capire se è amore o affetto

Ma non è affatto detto che, quando si inizia a frequentare una persona, si finisca per forza per innamorarsene. L’interesse può non nascere, ma può anche verificarsi un fenomeno diverso, quello dell’infatuazione. Come imparare a distinguere i due fenomeni?

In entrambi i casi l’origine risiede in un insieme di variabili fisiche, neurologiche ed emotive che rendono la persona attraente, ma la diversificazione arriva dopo, quando iniziano a instaurarsi dei sentimenti più profondi. In questo caso, possiamo parlare veramente di amore incondizionato, come di qualcosa destinato a durare nel tempo e a formare una relazione solida.

Quindi, per capire se è amore:

  • non è garantito che la frequentazione di una persona porti inevitabilmente all'innamoramento
  • si verifica quando si iniziano a instaurare sentimenti più profondi e duraturi
  • caratterizzato da un amore incondizionato, destinato a formare una relazione solida nel tempo

In caso contrario, si rimane nell’ambito dell’infatuazione, che invece ha a che fare con l’attrazione fisica, il desiderio e la passione. Quando c'è chimica tra due persone, non significa che non ci sia sentimento, ma semplicemente che il tutto rimarrà confinato qui, poiché non vi sono potenzialità per far crescere e sviluppare un rapporto diverso. Se non si presta attenzione e non si riesce a distinguere tra innamoramento e infatuazione, è facile illudersi, cadere in un circolo di ansie e gelosie e perfino sviluppare una dipendenza affettiva che rende molto difficile staccarsi dall’altro.

Ma allo stesso modo in cui l’infatuazione non è priva di sentimento, anche l’amore include una parte passionale e di desiderio, che sono connaturati alla sua stessa essenza. L’attrazione sessuale e la volontà di stare insieme in intimità sono il completamento dell’amore, ma sono anche solo una componente. La differenza con l’infatuazione, quindi, risiede nella profondità del legame, che rimane privo dei sentimenti di angoscia di perdere l’oggetto del proprio desiderio e di gelosia.

Quindi per capire se è affetto:

  • si basa sull'attrazione fisica, il desiderio e la passione
  • non necessariamente si sviluppano sentimenti più profondi
  • può comportare ansie, gelosie e dipendenza affettiva se non si distingue correttamente dall'innamoramento

Quando si può capire davvero se si è innamorati?

Inoltre, mentre esploriamo i segni che indicano l'innamoramento, non possiamo ignorare l'importanza delle relazioni romantiche nella nostra ricerca di felicità e realizzazione personale. Come trovare l'amore?E come possiamo distinguere tra infatuazione e amore vero?

L'amore autentico si manifesta quando siamo consapevoli di accettare ogni aspetto della persona che abbiamo al nostro fianco e di armonizzare questi aspetti con i nostri desideri, la nostra personalità e i nostri obiettivi di vita. Si realizza quando comprendiamo che il compromesso per un progetto condiviso può iniziare a prendere forma.

Test per capire se sei innamorato o innamorata

Spesso capire se si è davvero innamorati può essere difficile, ma ecco 10 domande che potrebbero aiutarti a capirlo:

  1. Quante volte al giorno pensi alla persona amata? Ti capita di immaginare il vostro futuro insieme?
  2. Come ti senti quando sei con la persona amata? Generalmente provare imbarazzo quando ti piace una persona è molto comune.
  3. Quanto desideri essere vicino/a alla persona amata? Preferiresti trascorrere il tuo tempo con lui/lei rispetto a fare altre attività?
  4. Ti senti sostenuto/a e compreso/a dalla persona amata? Lei/lo sostiene nei momenti difficili?
  5. Quanto ti preoccupi per il benessere e la felicità della persona amata? La sua gioia è importante quanto la tua?
  6. Sei in grado di comunicare apertamente e onestamente con la persona amata? Vi sentite liberi di esprimere i vostri pensieri e sentimenti senza paura di giudizio?
  7. Sogni di costruire un futuro con questa persona? Ti vedi affrontare le sfide della vita insieme a lei/lui?
  8. Ti senti attratto/a non solo fisicamente, ma anche emotivamente dalla persona amata? Ti senti connesso/a a un livello più profondo?
  9. Sei disposto/a a fare dei compromessi per il bene della relazione? Ti interessa trovare un equilibrio tra le tue esigenze e quelle del tuo partner?
  10. Quanto sei grato/a di avere questa persona nella tua vita? Ti rendi conto di quanto ti arricchisca e ti faccia sentire amato/a?

Ricorda che queste domande sono solo un punto di partenza e che capire se sei innamorato/a richiede una riflessione profonda sui tuoi sentimenti e sulle dinamiche della relazione.

Se non sei sicuro/a, prenditi del tempo per esplorare i tuoi sentimenti e parlare con il tuo partner o con persone di fiducia.

Come capire se si è ancora innamorati

Capire se si è ancora innamorati è una questione complessa che coinvolge una serie di emozioni, sentimenti e dinamiche relazionali. L'innamoramento è un'esperienza che può evolvere nel tempo e attraversare diverse fasi, quindi è normale interrogarsi sulla persistenza dei propri sentimenti. Ecco alcuni fattori che potresti considerare:

  • emozioni intense - rifletti su come ti senti quando sei con il tuo o la tua partner e se queste emozioni persistono nel tempo;
  • legame emotivo - valutate se senti ancora una connessione emotiva forte e se vi sentite vicini ed empatici l'uno con l'altro;
  • coinvolgimento fisico ed emotivo - esamina se avete ancora un'intimità emotiva e fisica significativa nella vostra relazione;
  • interesse reciproco - chiediti se entrambi siete ancora coinvolti e investiti nella relazione;
  • comunicazione e supporto - valuta se siete ancora in grado di comunicare apertamente e di sostenervi a vicenda nei momenti di bisogno.

Capire se vale la pena continuare una relazione richiede un'esplorazione sincera dei propri sentimenti. Se sorgono dubbi o incertezze, parlare con un o una terapeuta (individuale o di coppia) può essere utile, anche per superare una delusione d'amore.

Come capire se si è ancora innamorati

La terapia online di Serenis per capire se si è ancora innamorati

Se hai ritrovato un po' della tua relazione in quello che hai letto, magari puoi pensare di lavorare assieme alla persona che ami facendo terapia di coppia con noi: siamo un centro medico autorizzato e offriamo dei percorsi individuali e di coppia.

Il servizio è completamente online, con solo psicoterapeuti e psicoterapeute (cioè hanno la specializzazione). Vi basterà avere un posto tranquillo da cui collegarvi – o anche due posti diversi –, una rete Wi-Fi, e tanta voglia di lavorare su di voi.

Inizia il percorso di terapia di coppia su Serenis rispondendo al questionario.

Il nostro processo di revisione
Scopri di più
Approfondimento
Coinvolgiamo nella stesura dei contenuti clinici terapeuti con almeno 2.000 ore di esperienza.
Verifica
Studiamo le ricerche sul tema clinico e quando possibile le inseriamo in bibliografia.
Chiarezza
Perfezioniamo gli articoli dal punto di vista stilistico privilegiando la comprensione del testo.
Validano gli articoli
DDDDomenico De Donatis
Domenico De Donatis
Leggi la biografia

Domenico De Donatis è un medico psichiatra con esperienza nella cura dei disturbi psichiatrici. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Parma, ha poi ottenuto la specializzazione in Psichiatria all'Università Alma Mater Studiorum di Bologna. Registrato presso l'Ordine dei Medici e Chirurghi di Pescara con il n° 4336, si impegna a fornire trattamenti mirati per migliorare la salute mentale dei suoi pazienti.

DsMDott.ssa Martina Migliore
Dott.ssa Martina Migliore
Leggi la biografia

Romana trapiantata in Umbria. Laureata in psicologia e specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Ex-ricercatrice in Psicobiologia e psicofarmacologia. Visione pratica e creativa del mondo, amo le sfide e trovare soluzioni innovative. Appassionata di giochi di ruolo e cultura pop, li integro attivamente nelle mie terapie. Confermo da anni che parlare attraverso ciò che amiamo rende più semplice affrontare le sfide della vita.

FRFederico Russo
Federico Russo
Leggi la biografia

Psicologo e psicoterapeuta con 8 anni di Esperienza. Iscrizione all’Ordine degli Psicologi - Regione Puglia, n° 5048.

Laurea in Psicologia clinica e della salute, Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in Psicoterapia presso l'Istituto S. Chiara.

Crede che la parte migliore del suo lavoro sia il risultato: l’attenuazione dei sintomi, la risoluzione di una difficoltà, il miglioramento della vita delle persone.