Rafforza la tua relazione con queste domande profonde da fare alla tua ragazza

Aggiornato il 24 Agosto 2021

Coppia che si abbraccia

Fonte: unsplash.com

Una relazione forte non accade per caso. Ci vuole lavoro, impegno e uno sforzo genuino per conoscere i livelli più profondi di un’altra persona. In una relazione seria, questo è qualcosa che avviene naturalmente nel tempo. Tuttavia, questo non significa che sia un processo facile.

Conoscere la tua ragazza

È perfettamente normale che ci voglia del tempo per conoscere veramente un’altra persona. Le coppie di solito iniziano parlando delle cose che sono più superficiali. Questo include cose come da dove vieni, cosa fai per vivere, che scuola hai frequentato e quali sono i tuoi hobby. Ma è essenziale che man mano che la vostra relazione si sviluppa, continuiate a conoscere la vostra ragazza ad un livello più profondo.

Quando le cose diventano più serie e si investe più tempo nella relazione, si vuole sapere che può andare da qualche parte. Se non andate mai oltre le conversazioni di superficie, può rendere più difficile scoprire che ci sono cose più significative su cui potreste non essere d’accordo. Questo potrebbe includere cose come sposarsi, avere figli e trasferirsi fuori dallo stato.

Non cadere negli stereotipi

C’è uno stereotipo secondo cui tutte le donne sono naturalmente chiacchierone. Questo può farti pensare che sarà facile imparare tutto sulla tua ragazza. Tuttavia, questo non è sempre vero. Alcune donne non amano parlare, altre non amano condividere cose personali e altre ancora hanno vissuto situazioni dolorose che rendono loro difficile aprirsi del tutto.

Se hai difficoltà a convincere la tua ragazza ad aprirsi, prova a farle alcune domande specifiche. Serviranno come punto di partenza per conversazioni più rivelatrici e vi aiuteranno a conoscervi meglio. Ecco 25 domande profonde da fare alla tua ragazza.

Domande profonde da fare alla tua ragazza
  • Qual è una cosa che faccio che ti rende felice?
  • Qual è la tua più grande paura?
  • Qual è una cosa che vorresti cambiare della nostra relazione – e perché?
  • Come hai capito che volevi stare con me?
  • Credi nel matrimonio? Perché o perché no?
  • Vuoi avere figli? Perché o perché no? Quanti?
  • In che modo vuoi che la nostra relazione sia diversa da quella dei tuoi genitori? Come vuoi che sia simile?
  • Qual è la più grande lezione che hai imparato da una relazione passata?
  • Qual è qualcosa che non hai mai detto a nessuno?
  • Se le cose fossero a modo tuo, quanto spesso saremmo fisicamente intimi?
  • Qual è la cosa più dolce che qualcuno abbia mai fatto per te?
  • Qual è il miglior regalo che tu abbia mai ricevuto?
  • Quali sono state le tue prime impressioni su di me quando ci siamo conosciuti?
  • Come vorresti che fossero gli anni della tua pensione?
  • Se potessi tornare indietro e cambiare una cosa nella tua vita, quale sarebbe?
  • Qual è il tuo più grande rimpianto?
  • Parlami della tua esperienza al liceo. Eri popolare? Un nerd? Avevi amici o ti sentivi solo?
  • Se stai avendo una giornata difficile, come me lo farai sapere e come vorresti che rispondessi?
  • Quando c’è stato un momento in cui ti sei sentito solo? Com’è stato per te?
  • Quali sono alcune aspettative che hai sul matrimonio?
  • Qual è il tuo ricordo più imbarazzante?
  • Parlami di una volta in cui sei rimasto gravemente deluso. Cosa è successo? Come vi siete ripresi?
  • Qual è una cosa che cambieresti di me se potessi – e perché?
  • Come hai capito che volevi fare carriera su _________?

Cuore con le mani
Fonte: unsplash.com

Come rispondere

Ricorda che mentre fai le domande, è importante che anche tu ti apra e condivida informazioni su di te. Queste domande non devono essere poste come se la stessi intervistando o interrogando. Invece, vuoi avere delle discussioni intorno alle domande che stai facendo e alle risposte che entrambi state dando.

È anche fondamentale che tu rimanga calmo. Alcune di queste domande potrebbero portare a risposte che non volete sentire e con le quali potreste non essere d’accordo. Ricorda che anche la relazione più forte può esistere tra due persone con opinioni e visioni del mondo molto diverse. Tuttavia, se lei dice qualcosa con cui non sei d’accordo e tu reagisci in modo eccessivo, potresti involontariamente mostrarle un lato di te che non le piacerà.

Non reagire mai in modo giudicante ad una risposta. Sii sempre gentile ed empatico. Affronta i disaccordi in modo sano usando le affermazioni “io” e un tono di voce calmo.

Cercate occasioni in cui potete fare ulteriori domande per approfondire la conversazione. Alcune di queste domande porteranno a domande di seguito che avete naturalmente. Se hai difficoltà a pensare a cosa seguire, considera la possibilità di chiederle perché si sente in quel modo. Ricorda, questa è la tua occasione per conoscere meglio la tua ragazza. Assicurati di capire cosa sta dicendo, perché si sente in quel modo, e come la sua risposta aiuta a renderla ciò che è.

Coppia che si tiene per mano

Fonte: unsplash.com

Assicurati di non spingerla mai a condividere informazioni. Alcune esperienze di vita sono molto dolorose e lei potrebbe non essere pronta ad aprirsi su di esse. Per esempio, se i suoi genitori hanno avuto una relazione violenta prima che suo padre se ne andasse, potrebbe non volersi aprire con te sui dettagli finché non si sentirà più a suo agio con la vostra relazione. Se cerchi di spingerla a condividere informazioni, è più probabile che tu la metta a disagio, il che può farla chiudere ancora di più.

Altri modi per rafforzare la vostra relazione

Fare domande è il modo migliore per conoscersi. Tuttavia, ci sono altre piccole cose che puoi fare per rafforzarela tua relazione e la connessione che hai con la tua ragazza.

  • Trascorrere del tempo di qualità insieme. Quando passate del tempo insieme, siate completamente sintonizzati l’uno con l’altro. Ascolta attivamente ciò che ha da dire, metti via il telefono e concentrati sulla costruzione e sul rafforzamento della connessione che hai con lei.
  • Lascia delle note d’amore per lei. Scrivile delle piccole note su quanto tieni a lei, su ciò che ami di lei e così via. Non solo è un ottimo modo per esprimere se stessi, ma sono qualcosa che lei apprezzerà.
  • Mostrale che la apprezzi. Fare piccole cose che lei ama e dirle apertamente che la apprezzi può andare molto lontano nel rafforzare la vostra relazione. La farà sentire notata e amata e contribuirà a rafforzare la connessione tra voi due.
Coppia con mazzo di fiori

Fonte: unsplash.com

Rafforzare il vostro rapporto

Fare domande è un ottimo modo per conoscere la tua ragazza e rafforzare la vostra relazione. Una relazione appagante e duratura è possibile – tutto ciò di cui hai bisogno sono gli strumenti giusti.


Due parole sul nostro processo di revisione

I video, i post e gli articoli non possono sostituire un percorso di supporto psicologico, ma a volte rappresentano il primo o l'unico modo per interpretare un problema o uno stato d'animo. Per i contenuti del nostro blog che trattano argomenti legati a sintomi, disturbi e terapie, abbiamo deciso di introdurre un processo di revisione fondato su tre principi.

Gli articoli devono essere approfonditi

La prima stesura è fatta da uno/una psicoterapeuta con almeno 2.000 ore di esperienza clinica.

Gli articoli devono essere verificati

Dopo la prima stesura, le informazioni e le fonti vengono esaminate da un altro o da un'altra professionista.

Gli articoli devono essere chiari

L'articolo viene rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e l'assimilazione dei concetti.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Luca Barbieri

Psicologo clinico di Milano

Ordine degli Psicologi della Lombardia num. 23251

Psicologo clinico. Ha una laurea in scienze psicologiche e una in psicologia criminologica e forense. Sta svolgendo il percorso di specializzazione in psicoterapia presso l'istituto CIPA di Milano.

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Si occupa di divulgazione scientifica e comunicazione scritta e video in ambito di salute mentale, psicologia e psichiatria. E' membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione).