Come smettere di amare qualcuno che non puoi frequentare

Aggiornato il 24 Agosto 2021

Pensi costantemente a una persona con cui non puoi stare? Una volta che hai riconosciuto che dovresti smettere di amare questa persona, non significa che dovresti però lasciarla andare completamente, ma è qualcosa che puoi fare alla fine. Crea spazio per te stesso e parla dei tuoi bisogni. Questo è un momento per trovare te stesso e mantenere la tua identità mentre vai avanti.

Ragazza con rosa bianca

Fonte: unsplash.com

Suggerimenti su come smettere di amare qualcuno che non puoi frequentare

  • Mantienilo appropriato

Mantieni la tua relazione con questa persona appropriata alle circostanze. Questo significa che se ti piace il tuo capo, assicurati di mantenere tutte le tue interazioni professionali e rispettose. Se vi piace un amico che non vi ricambia in quel modo, impegnatevi ad essere solo suoi amici o forse riesaminate se può far parte della vostra vita.Non potete smettere di piacere a qualcuno se non potete smettere di immaginarvi insieme. Limitate le vostre interazioni a quelle che sono appropriate per la vostra relazione, e alla fine, i vostri sentimenti dovrebbero iniziare a svanire, o incontrerete qualcun altro.

  • Passare del tempo separati

Potresti aver provato a mantenere le cose amichevoli o professionali con la tua cotta, ma ancora non riesci a sopportare che non possiate stare insieme. Sono sempre nella tua mente, e hai problemi a mantenere la tua compostezza quando sono in giro. Potrebbe essere meglio passare un po’ di tempo separati o smettere di vedere quella persona completamente. Naturalmente, in una situazione di lavoro, questo non è sempre possibile, ma può essere meglio cercare di mantenere una certa distanza finché i tuoi sentimenti non si placano.

Uomo stressato

Fonte: unsplash.com

  • Porre dei limiti

Stabilire dei limiti è fondamentale. Forse ti stai innamorando di un amico intimo che ti vuole sempre intorno, ma non sa che ti piace. In questo tipo di situazione, porre dei limiti può essere positivo. Vuoi questa persona nella tua vita, ma per qualsiasi motivo, non puoi dirgli come ti senti. Quello che puoi fare è limitare il tempo in cui state insieme. Se puoi dire loro come ti senti e loro non si sentono allo stesso modo, c’è una possibilità che possiate rimanere amici comunque. In questo caso, ognuno di voi dovrebbe concordare di evitare cose come flirtare o fare commenti che potrebbero inviare messaggi contrastanti.

  • Parla con qualcuno dei tuoi sentimenti

Parlare con qualcuno dei tuoi sentimenti può aiutarti a smettere di ossessionarti e iniziare a sentirti più normale. Fai attenzione a non spettegolare o parlare con qualcuno che conosce la persona che ti piace! Non vuoi iniziare drammi o pettegolezzi, quindi parla con qualcuno al di fuori di quella cerchia o con qualcuno di cui ti fidi.

Affrontare i pensieri intrusivi

Ti senti tormentato da pensieri e ricordi che non puoi sopportare? Forse si tratta di un assillo in fondo alla tua mente che sembra intromettersi quando cerchi di bloccarli. I pensieri intrusivi capitano a tutti e possono verificarsi durante questo processo. La tua difficoltà nel fermarti dall’amare questa persona e nello spingerla fuori dalla tua mente può farla sentire più persistente nei tuoi pensieri. Questi pensieri indesiderati e persistenti sono chiamati “pensieri intrusivi.”

Ragazza pensierosa

Fonte: unsplash.com

È una sfida cercare di liberarsi di questi “cattivi pensieri”. Evita di metterti in situazioni che potrebbero scatenarli, per esempio, dando eccessivamente un’occhiata ai loro account sui social media. Essere consapevoli di qualsiasi situazione che può “scatenare” i pensieri intrusivi e fare un piano per impegnarsi in comportamenti alternativi e meno scatenanti. I pensieri intrusivi capitano a tutti, in una varietà di situazioni, e la prossima volta che si presentano, invece di cercare di spingerli fuori dalla vostra mente, lasciateli venire e andare.

Sii realista

Questa persona non è un principe o una principessa sotto mentite spoglie, e non hai bisogno di essere salvato. Le persone che hanno difficoltà a lasciare andare qualcuno che gli piaceva possono continuare la relazione nella loro mente attraverso il ricordo e la fantasia. La fantasia rende difficile allontanarsi o lasciarsi andare, perché crea dipendenza e provoca un “impeto”. L’incapacità di credere di essere intrappolati in una fantasia guida il processo. Cominciate a lasciar andare tutte le illusioni che avete sull’essere con la persona. Non avete davvero idea di cosa significhi stare con una persona fino a quando non ci state davvero insieme. Potrebbe essere completamente diverso da quello che hai immaginato – e non in un buon modo.

Altre soluzioni

Un approccio ragionevole per smettere di piacere a qualcuno è quello di allontanarsi e accettare la situazione. Potresti dover piangere quello che pensavi potesse essere. Durante questo processo di lutto, potreste avere sentimenti di perdita con la persona che vi piaceva. Allontanarsi con successo da loro non implica l’elaborazione dei vostri sentimenti con loro, perché la probabilità di fare ciò aumenterà l’attaccamento. Ci sono alcune cose che puoi fare per liberarti da questi pensieri.

Ragazza che scrive al computer

Fonte: unsplash.com

Nel tuo diario, scrivi alla persona una lettera con la piena trasparenza del perché non ti può più piacere. Il messaggio dovrebbe essere chiaro sul perché sentite che la relazione non può andare a buon fine e comunicare un confine fermo che manterrete durante le interazioni future.

Un’altra opzione è reindirizzare i tuoi pensieri. Ogni volta che ti trovi a pensare a questa persona, rivolgi i tuoi pensieri altrove. Se stai pensando a qualcuno al di fuori della tua relazione, considera invece il tuo attuale partner. Questo ha mostrato grandi risultati in studi professionali.

Lo stress di piacere a qualcuno con cui non puoi uscire può essere travolgente a volte. Se questo suona come te, prova a praticare alcune tecniche calmanti come lo yoga o la meditazione. Qualsiasi cosa che ti rilassi e ti tenga con i piedi per terra farà il suo effetto.

Conclusione

Allontanando i tuoi pensieri da questa persona, tagliando le tue perdite, e mantenendo la tua salute mentale e il tuo benessere, stai andando avanti verso una relazione migliore che meriti. L’uso di questi strumenti ti manderà sulla tua strada verso una vita libera dalla persona con cui non puoi uscire. Fai il primo passo verso una vita con relazioni appaganti oggi.

Domande frequenti (FAQ)

Come posso smettere di farmi piacere la mia cotta?

Ci sono azioni che puoi fare per aiutarti a non farti più piacere la tua cotta. Parla con loro e cerca di conoscerli. Potresti imparare cose che non avete in comune, e loro potrebbero sembrarti meno attraenti per te. Vedi se c’è della chimica tra di voi facendo una conversazione. Diventa più facile smettere di amare una cotta quando impari che non sono chi pensi che siano e li consideri solo un amico.

Cerca di smettere di parlare con loro, se possibile. Smetti di farti piacere la tua cotta ponendo fine alle interazioni, comprese quelle sui social media. Concentrati su altre cose nella vita che ti rendono felice. Questo ti aiuterà a distogliere la mente dalla tua cotta e incoraggerà un modo produttivo per smettere di piacergli. Parla con qualcuno di cui ti fidi dei tuoi sentimenti per avere un’altra prospettiva. Impara quali modi per smettere di avere una cotta hanno aiutato gli altri. Per smettere di amare la tua cotta, concediti del tempo per accettare e affrontare i tuoi sentimenti.

Perché non ci piace più qualcuno?

Quando smetti di amare la tua cotta, puoi imparare cose su di loro che ti fanno vedere in modo diverso. Potresti trovare qualcun altro più attraente. A volte il tuo tempo e la tua attenzione si concentrano su altre cose abbastanza a lungo da far svanire questi sentimenti. Puoi smettere di amare qualcuno quando i tuoi sentimenti cambiano nei suoi confronti. Quando ti distrai con ciò che conta, diventa più facile smettere di amare la tua cotta.

Come si fa a non farsi piacere qualcuno?

Per smettere di piacere a qualcuno ci vuole pazienza e pratica. Determina cosa ti fa piacere quella persona e perché potrebbe non essere adatta a te. Potresti renderti conto che non c’è speranza che succeda qualcosa tra di voi. Impara a contrastare o incanalare i pensieri romantici. Mantieni la distanza e pensa ai loro difetti. Interrompi il contatto con loro, dentro e fuori. Molti trovano che evitare le cose che ricordano loro quella persona rende più facile smettere di piacergli. Occupa il tuo tempo facendo hobby e incontrando nuove persone. Mentre questi sono modi comuni per smettere di piacere a qualcuno, chiedi alle persone che conosci cosa hanno fatto per superare la loro cotta per avere altre idee.

Come fai a sapere se piaci alla tua cotta?

Presta attenzione al loro linguaggio del corpo quando sono intorno a te. Possono impegnarsi in un contatto visivo più diretto, stare più vicino a te, e impegnarsi in conversazioni più significative con te. Possono parlare di te alle persone in modo piacevole. Mostrano interesse per quello che stai facendo e vogliono passare più tempo con te.

Quanto può durare una cotta?

Alcune persone smettono di amare qualcuno dopo che è passato molto tempo. In media, una cotta può durare circa quattro mesi, ma le persone possono avere una cotta che dura settimane, mesi o anni.

Come si diventa senza cuore?

È difficile andare avanti mentre si porta il dolore per essere stati feriti da qualcun altro. Ignorare il dolore può portare a sentirsi senza cuore. Impara a concentrarti su altre cose e persone nella tua vita. Cambia il tuo modo di pensare e concentrati su come essere calmo. Renditi conto che non puoi avere il controllo per tutto il tempo. Accetta ciò che non puoi cambiare. Parla dei tuoi pensieri con qualcuno di cui ti fidi.

Come faccio a sapere se sono innamorato?

Le storie di successo del vero amore su persone che hanno trovato il partner perfetto possono farti pensare a cosa significhi innamorarsi. Quando sei innamorato, hai forti sentimenti di compassione per un altro. Sono nella vostra mente spesso. Si pensa ad avere un futuro insieme. Godete della loro presenza e apprezzate i loro pensieri e le loro opinioni. Vi mancano quando siete lontani. Siete gelosi di loro, ma in senso buono. Vuoi che piacciano alle persone vicine a te. Ti piacciono, e loro ti ricambiano.

Come faccio a togliermelo dalla testa?

Se ti è piaciuto per un po’, dovresti imparare a smettere di piacergli per togliertelo dalla testa. Per smettere di piacere ad un ragazzo che hai avuto in mente per un po’, preparati a cambiare il tuo modo di pensare. Incanala i tuoi pensieri e sentimenti su qualcos’altro quando ti viene in mente. Impegnati in un hobby o impara una nuova abilità. Per smettere di amare un ragazzo, devi interrompere qualsiasi contatto con lui. Ricorda a te stessa che le cose potrebbero non essere come pensi. I tuoi pensieri su di lui potrebbero non essere accurati. Mantieniti distratta facendo un’attività piacevole o ricollegandoti agli amici. Concentrati sul cambiare i pensieri negativi e valuta da un’altra prospettiva.

Come si comincia a farsi piacere qualcuno?

Quando ti piace qualcuno di nuovo, può aiutarti a smettere di piacere a qualcuno che non condivide il tuo stesso sentimento. Mentre ci sono modi per iniziare a farsi piacere un ragazzo o una ragazza, in molti casi, quando ti piace qualcuno, spesso viene naturale.

Ammira il loro aspetto. Notate le caratteristiche di loro, come il loro fascino e il loro intelletto. Essere a proprio agio quando si conversa con loro. Altre cose accadono quando inizia a piacerti qualcuno. Sei eccitato quando ti contattano per telefono o per messaggio. Non vedi l’ora di parlare con loro o di rivederli presto. Ti mancano quando siete lontani. Valuti la tua compatibilità cercando cose che avete in comune, come interessi e valori. L’attrazione fisica può includere toccare leggermente la loro spalla durante una conversazione. Pensi ai sentimenti che provi per loro condividendo i tuoi pensieri con un amico fidato.

Come fai a sapere se piaci ad un ragazzo?

Si può smettere di piacere a un ragazzo rapidamente quando si scopre che a qualcun altro piace. Ci sono indizi da cercare che possono dirti se piaci a un ragazzo. Un test può includere rispondere a domande relative ai segni che potresti notare. Può fare domande per saperne di più sul tuo stato di relazione. Ha un contatto visivo diretto con te durante le conversazioni. Gli piace farti sorridere. Vuole aiutarti a fare le cose o offrirti assistenza. Fa commenti sul tuo aspetto notando piccoli dettagli. Ricorda dettagli intricati delle conversazioni precedenti. Cerca di impressionarti o trova un motivo per toccarti leggermente. Fa uno sforzo per vederti fissando un’ora o una data.

Come posso smettere di essere così insicuro?

Alcuni si rendono conto delle loro insicurezze quando smettono di piacere a un ragazzo dopo aver scoperto che lui non condivide gli stessi sentimenti. È ora di dare un taglio alle abitudini di pensiero malsane per affrontare le insicurezze. Accetta il tuo modo di essere e ciò che non puoi cambiare. Concentrati sul soddisfare i tuoi bisogni e dare loro la priorità. Pensa alle cose che sono buone nella tua vita e a ciò che sei grato di avere. Impara a costruire la fiducia in te stesso. Smetti di parlare o pensare a te stesso in modo negativo. Abbraccia le tue differenze. Impara modi sani per affrontare i pensieri indesiderati e concediti del tempo per accettare chi sei.

Come posso attrarre la mia cotta?

Dopo aver appreso le storie di successo delle relazioni su come le persone hanno incontrato il loro vero amore, potresti chiederti come attrarre la tua cotta. Ricorda a te stesso le qualità positive che apprezzi in te. Impegnati in una conversazione amichevole e impara cosa avete in comune. Cerca di conoscere i suoi amici e i suoi interessi. Cerca di non parlare troppo spesso di te stesso. Scegliete argomenti di conversazione che siano interessanti e che facciano riflettere. Ridete insieme e divertitevi facendo cose che piacciono a entrambi. Prenditi cura di te stesso e del tuo aspetto. Sii te stesso e stai bene nella tua pelle.

Come puoi far innamorare la tua cotta?

Se sai come smettere di piacere a qualcuno, puoi fare il contrario per farti piacere. Ci sono storie di successo di persone che hanno fatto innamorare la loro cotta, con il risultato di vivere una vita felice insieme. Stabilire la comunicazione attraverso conversazioni coinvolgenti. Dai suggerimenti sul linguaggio del corpo pensando di flirtare leggermente con loro e vedi cosa succede. Mantenere un solido contatto visivo.

Stabilire un’amicizia con loro e costruire relazioni da lì. Dovrebbero essere a loro agio quando sono con te. Trova il modo di passare del tempo insieme. Muoviti lentamente per lasciare che la chimica si costruisca tra di voi e non spingere le cose ad accadere troppo velocemente. Sii fedele a te stesso. Mostra che puoi essere affidabile e compassionevole. Impara i loro interessi. Sii te stesso e dai il meglio di te. Abbi un buon atteggiamento, sii sicuro di te e sorridi.

Quando una cotta non si innamora di te, probabilmente non era destino, e questo va bene. È un segno che è ora di andare avanti. Se è troppo per rimanere amici, è il momento di tagliare i ponti.

Come fai a sapere se piaci a una ragazza ma lo sta nascondendo?

Ci sono alcuni segnali da cercare quando a una ragazza piace qualcuno ma lo nasconde. Può mostrare un comportamento civettuolo di persona o tramite messaggi di testo. Ha parlato di te ai suoi amici. Ride quando le racconti delle barzellette. Stabilisce un solido contatto visivo. Manda segnali fisici attraverso il linguaggio del corpo. Sorride quando sei in sua presenza. Ricorda i dettagli che hai menzionato prima. Può sembrare un po’ nervosa o impacciata mentre ti parla. Segue la tua pagina sui social media.

Le cotte possono durare per anni?

Sì, alcuni suggeriscono che quando si hanno forti sentimenti o infatuazioni per qualcuno, potrebbe durare un paio di anni o più. Alcuni trovano difficile smettere di amare qualcuno per motivi personali. Alcuni dicono che è amore o beatitudine, ma alcuni pensano che una cotta sia lunga se le tue possibilità di essere in una relazione sono piccole o è passato un po’ di tempo da quando sei uscito.

Cos’è il National crush day?

Il National Crush Day è un giorno per riconoscere una persona per cui si ha una cotta condividendo i propri sentimenti con gli altri. Il giorno è l’11 giugno, e le persone vanno sui social media per condividere foto e ragioni della loro cotta. Le persone condividono dettagli su ogni persona per cui hanno avuto una cotta e le ragioni per cui hanno dovuto smettere di apprezzarla. Alcune cotte sono storie di successo su come hanno trovato il loro vero amore.

È giusto avere una cotta mentre si è sposati?

Una persona sposata può avere una cotta per qualcuno senza che questo significhi nulla. Una cotta al di fuori del matrimonio non significa che si debba smettere di amare il proprio coniuge. Gli esperti di relazioni dicono che questi sentimenti sono normali. Un coniuge rimane impegnato nel suo matrimonio, ma la cotta potrebbe anche non riflettere il matrimonio. A volte una cotta incoraggia l’attrazione e la vivacità nel matrimonio, ma segnala anche che il matrimonio non ha una sensazione da luna di miele. Alla fine, molti coniugi smettono di apprezzare le persone per cui hanno una cotta e si concentrano maggiormente sul loro matrimonio. Se avere una cotta per qualcuno ti dà fastidio perché sei sposato, puoi imparare come smettere di piacere a qualcuno per aiutarti a concentrarti di più sul tuo matrimonio.

Una persona dal cuore freddo può amare?

È possibile per una persona dal cuore freddo amare, ma può richiedere più tempo e pazienza in base alla mentalità. Potrebbe non essere così facile provare dei sentimenti per qualcuno quando si è abituati a sentirsi distaccati. A volte si tratta di dare spazio a una persona, essere consapevoli delle proprie azioni e capire perché ha il cuore freddo.

Come posso diventare immediatamente privo di emozioni?

Se stai cercando di smettere di piacere a qualcuno, diventare senza emozioni può aiutare. Come essere senza emozioni include riconoscere, evitare o tagliare le emozioni nel momento in cui si presentano. Fai un passo indietro quando percepisci che la situazione può diventare emotiva. Smetti di inserire i tuoi pensieri e le tue opinioni a meno che non ti venga chiesto. Metti i tuoi sentimenti al primo posto. Ascolta senza che le emozioni si mettano in mezzo. Limitare l’empatia e imparare a gestire le emozioni negative.

Va bene avere il cuore freddo?

Può andar bene temporaneamente porre fine ad una relazione tossica, ma il sentimento non dovrebbe essere prolungato. Non è utile alla tua salute emotiva o mentale. Puoi imparare modi produttivi per affrontare le emozioni indesiderate mentre impari perché i tuoi sentimenti fanno male.

Come posso smettere di avere una cotta per qualcuno?

Avere una cotta per qualcuno non è sempre una cosa negativa. Tuttavia, se scopri che stai passando una grande quantità di tempo a pensare a loro, stai evitando gli amici e la famiglia, o eviti di cercare di incontrare nuove persone, potrebbe essere un’indicazione che il tempo che passi con loro è troppo. Se vuoi veramente smettere di avere una cotta per qualcuno, ci sono alcuni semplici passi che puoi fare per allontanare la tua cotta. Per prima cosa, passate volutamente del tempo con gli amici e la famiglia. Trova un nuovo hobby. Mentre potresti non sentirti pronto a perseguire una nuova relazione, va bene iniziare una conversazione con qualcuno di nuovo e imparare a sviluppare relazioni con buoni amici.

Come posso smettere di farmi piacere qualcuno?

Cercare di non piacere a qualcuno può essere frustrante a volte. Un modo per distogliere la mente dalla tua cotta è cercare di trovare qualcosa di negativo su di loro invece di concentrarsi su tutte le cose buone. Anche se questo può andare contro il grano di ciò che ti è stato insegnato per tutta la vita, vedere qualcuno attraverso gli occhiali rosa della positività può distorcere la tua percezione di come sono realmente. Mentre non puoi aspettarti di spegnere completamente i tuoi sentimenti, puoi iniziare a limitare il tempo che passi pensando a loro o cercando di stargli vicino.

Passare del tempo con qualcuno per cui si ha una cotta non sarà utile quando si cerca di smettere di piacergli. Pertanto, è importante riconoscere quando è il momento di tagliare i legami con la tua cotta. Potrebbe non essere una bella sensazione, ma quando ti rendi conto che è il momento di tagliare i legami e lo fai, potresti scoprire che è più facile incontrare nuovi amici ed espandere la tua cerchia sociale.

Quanto dura la cotta di un uomo?

Alcuni esperti di relazioni suggeriscono che circa quattro mesi è la quantità di tempo che dura tipicamente una cotta. Altri suggeriscono che le cotte possono durare per un tempo prolungato o addirittura indefinito. In genere, la differenza tra avere una cotta ed essere innamorati è che le cotte sono sentimenti che non si sviluppano in connessioni emotive e relazioni. Sono spesso associate all’amore o all’affetto non corrisposto.

Come faccio a sapere che la mia cotta sta pensando a me?

Se hai una cotta per qualcuno e ti stai chiedendo se ti sta pensando, ci sono alcune cose che potrebbero indicare che è così. Se iniziano una conversazione con te, cercano di entrare a far parte della tua cerchia sociale o sembrano sforzarsi di passare del tempo con te, potrebbero pensare a te e cercare di conoscerti meglio. Se ti mandano un messaggio o ti chiamano, stanno pensando a te.

Come faccio a togliermelo dalla testa?

Anche se a volte può sembrare difficile, ci sono alcuni modi efficaci per affrontare i sentimenti per la tua cotta e per togliertela dalla testa.

  • Passare un po’ di tempo con buoni amici
  • Iniziare una conversazione con uno sconosciuto
  • Cerca deliberatamente di fare nuovi amici
  • Abbraccia la vita da single
  • Vai fuori città con il tuo migliore amico
  • Evita di guardare film romantici
  • Evita l’oggetto del tuo affetto
  • Riconosci i sentimenti per la tua cotta e cerca aiuto per andare avanti con la tua vita, se necessario.
Perché allontano i ragazzi quando gli piaccio?

Avere una vita amorosa può essere un po’ intimidatorio. Se senti che qualcuno ha la testa fra le nuvole per te e non sei pronta per una relazione, potresti trovarti a respingerlo. Se hai avuto un cuore spezzato, può essere difficile imparare a fidarsi di nuovo. Le possibilità di avere una vita amorosa ora o più tardi richiederanno che tu affronti i tuoi sentimenti e impari un nuovo modo di comunicare

Le cotte sono salutari?

Avere una cotta per qualcuno può essere una parte normale della vita. Una semplice cotta o ammirazione per qualcuno non è malsana. Tuttavia, non è necessario avere una cotta per avere la sensazione di rispondere normalmente agli altri. Avere una cotta per qualcuno può aiutarvi a imparare a identificare i vostri pensieri e sentimenti verso gli altri e può aiutarvi a sviluppare modi efficaci di comunicare con gli altri. Se ti piace davvero qualcuno ma non sei sicuro di come parlargli, o se ti senti ansioso per la cotta, potresti scoprire che parlare con un esperto di relazioni può aiutarti a imparare modi per riconoscere ciò che provi e trovare modi sani per avvicinarti a quali azioni, se ce ne sono, vuoi intraprendere andando avanti.

È amore o una cotta?

Mentre le cotte possono portare a sentimenti d’amore più profondi, c’è una differenza tra i due. Una cotta è di solito un sentimento a breve termine di ammirazione o infatuazione per qualcun altro. Se la profondità dei tuoi pensieri su una persona non è più profonda di quanto ti piaccia il suo aspetto o la sua personalità estroversa, potresti avere una cotta per lei. D’altra parte, l’amore è un’emozione potente che può rompere anche le barriere emotive più forti. L’amore tende a consumarti e a farti desiderare di crescere ad un livello più profondo e intimo con una persona. Se ti distrai facilmente dall’oggetto del tuo affetto, probabilmente si tratta di una cotta. Tuttavia, se trovi che vuoi passare il più possibile con loro e ti senti più completo quando sei con loro, potresti essere innamorato.

La limerenza è una cotta?

Anche se alcune persone confondono la limerenza con una forte cotta, non sono la stessa cosa. Le cotte possono verificarsi quando si incontra qualcuno che sembra amichevole o accessibile o che sembra corrispondere allo stampo di ciò che si pensa sia un partner perfetto. Di solito si verificano durante un periodo in cui si hanno poche informazioni sulla persona e sono spesso di breve durata. La limerenza, d’altra parte, è una forte ossessione per qualcuno che è radicata in un’intensa infatuazione romantica. Mentre non tutti i casi di limerenza comportano sentimenti di attrazione sessuale, alcune persone possono sentirsi così.


Due parole sul nostro processo di revisione

I video, i post e gli articoli non possono sostituire un percorso di supporto psicologico, ma a volte rappresentano il primo o l'unico modo per interpretare un problema o uno stato d'animo. Per i contenuti del nostro blog che trattano argomenti legati a sintomi, disturbi e terapie, abbiamo deciso di introdurre un processo di revisione fondato su tre principi.

Gli articoli devono essere approfonditi

La prima stesura è fatta da uno/una psicoterapeuta con almeno 2.000 ore di esperienza clinica.

Gli articoli devono essere verificati

Dopo la prima stesura, le informazioni e le fonti vengono esaminate da un altro o da un'altra professionista.

Gli articoli devono essere chiari

L'articolo viene rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e l'assimilazione dei concetti.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Luca Barbieri

Psicologo clinico di Milano

Ordine degli Psicologi della Lombardia num. 23251

Psicologo clinico. Ha una laurea in scienze psicologiche e una in psicologia criminologica e forense. Sta svolgendo il percorso di specializzazione in psicoterapia presso l'istituto CIPA di Milano.

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Si occupa di divulgazione scientifica e comunicazione scritta e video in ambito di salute mentale, psicologia e psichiatria. E' membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione).