Tutto quello che vuoi sapere sulla dipendenza da porno (o porn addiction)

Liberati dalla dipendenza da pornografia: scopri cos'è, comprendi le cause, cerca supporto professionale e adotta strategie per il recupero.

dipendenza da porno

Questo articolo è pensato per rispondere a tutte le domande e curiosità sulla dipendenza da porno. Ti spiegherà cos’è la dipendenza da porno, quali sono i sintomi e come si cura, e ti fornirà informazioni scientifiche spiegate in modo semplice.

Cos'è la dipendenza da porno

La dipendenza da porno online è la ricerca compulsiva del piacere sessuale attraverso la visione di video, foto o siti internet pornografici.

Secondo la tassonomia ufficiale, fa parte del disturbo più generale di dipendenza sessuale, così come scritto nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5).

Infatti, la dipendenza da pornografia viene vista come un’appendice secondaria della dipendenza da sesso. Secondo molti ricercatori e teorici, però, la dipendenza da siti porno dovrebbe essere riconosciuta come un disturbo separato e specifico, come sostenuto sin dagli anni ‘90 dalla psicologa statunitense Kimberly Young.

In effetti, Young fu la prima a studiare le cosiddette “new addiction” o nuove dipendenze. Nello specifico, ha identificato la dipendenza da internet come una dipendenza specifica. Inoltre, ha sviluppato una classificazione dei diversi tipi di dipendenze da internet. Tra questi, figura la dipendenza da video porno.

Il ruolo della tecnologia

L’abuso di porno è cresciuto di pari passo con i cambiamenti tecnologici. Questi infatti hanno consentito a chiunque di potersi connettere in qualsiasi momento su internet. Inoltre, la maggior parte dei siti di pornografia online sono gratuiti, e l’accesso è spesso libero. Di conseguenza, è molto facile per chiunque, a qualsiasi età, guardare porno.

E può essere più difficile individuare questo tipo di dipendenza comportamentale.

Il ruolo della tecnologia

Le conseguenze

Anche se guardare un porno per un adulto maturo e consapevole non rappresenta un rischio per la salute, ciò potrebbe rappresentare un problema quando il consumo sporadico di porno diventa abuso od ossessione. Inoltre, la pornografia potrebbe essere utilizzata illegalmente anche da minorenni, da bambini e adolescenti non ancora maturi e preparati per la visione di tali scene.

In quest'ultimo caso, il consumo di video porno potrebbe influire negativamente sullo sviluppo di una vita sessuale sana e, più in generale, sullo sviluppo psicologico. Mentre negli adulti potrebbe svilupparsi una vera e propria dipendenza da pornografia.

Per capire cosa si intende per dipendenza da pornografia bisogna pensare a una persona che non riesce a resistere all’impulso di guardare video o foto porno più volte al giorno. Se non si visitano siti porno per ore e ore, la persona prova un senso di vuoto e non riesce a raggiungere l’orgasmo.

Alle volte, infatti, la dipendenza da porno è legata a una masturbazione compulsiva. In questo caso l’orgasmo si può raggiungere soltanto dopo un consumo eccessivo di pornografia.

Pensi di avere una dipendenza?

Parlane con qualcuno che può aiutarti a superarla.

  • Primo colloquio gratuito
  • Sedute online
  • Il servizio di psicoterapia meglio recensito in Italia

Dipendenza da pornografia e sessualità: aspetti psicologici

La dipendenza dal porno trascende la mera ricerca di soddisfazione sessuale. È caratterizzata da una serie di comportamenti compulsivi che riflettono i tratti comuni a tutte le dipendenze, quali:

  • la perdita di controllo;
  • l'ossessione per l'attività in questione;
  • una crescente tolleranza agli stimoli.

Questo tipo di dipendenza implica l'utilizzo di materiale pornografico non primariamente per l'orgasmo, ma come mezzo per esplorare fantasie sessuali ed evadere da una realtà spesso percepita come insoddisfacente.

La masturbazione prolungata senza raggiungere l'orgasmo diventa un atto di fuga, ricompensato psicologicamente, ma può portare a disfunzioni sessuali reali e difficoltà nelle relazioni intime, poiché la realtà non riesce a eguagliare l'intensità dell'eccitazione fornita dalla pornografia.

Come si manifesta la dipendenza da porno: i sintomi

I sintomi della dipendenza da pornografia si manifestano essenzialmente come un uso eccessivo di materiale pornografico e una tendenza a negare e dissimulare la dipendenza. Tuttavia, la persona può cercare in vari modi di combattere la dipendenza. Però, i tentativi sono sempre infruttuosi. Inoltre, è bene precisare che per una diagnosi di dipendenza da porno i sintomi devono coinvolgere necessariamente una compromissione della vita personale.

Quali sono le conseguenze?

Come accade nei sintomi della dipendenza da internet e in tutte le altre dipendenze, si presentano spesso problemi affettivi e relazionali. Ma anche sul lavoro, nello studio e in generale in tutte le attività prima portate avanti. Ecco una lista completa di segnali e sintomi.

  • Il sesso non va. La vita sessuale della persona si fa meno soddisfacente. Spesso perché si diventa dipendenti delle proprie fantasie, e la realtà non eccita più.
  • Problemi di coppia. La pornografia causa problemi di relazione o fa sentire una persona meno soddisfatta del proprio partner. Il rischio è quello di diventare insistenti con lui/lei, per far sì che consumi o metta in atto fantasie porno anche se non vuole farlo.
  • Azzardo. Una persona dipendente può azzardare comportamenti rischiosi, come guardare video porno di nascosto mentre si trova al lavoro.
  • Senso di colpa. Ci si sente in imbarazzo e/o in colpa per le conseguenze della visione del porno, ma non si può farne a meno.
  • Problemi in ogni ambito della vita. Si cominciano a ignorare le responsabilità pur di vedere la pornografia. Figli, lavoro, amici, famiglia, non esistono più.
  • Non ci si accontenta. Il porno normale dopo un po’ non basta più. Si comincia a usufruire di pornografia progressivamente più estrema per ottenere la stessa soddisfazione che il porno meno estremo offriva una volta.
  • Soldi e risorse in fumo. Si spendono grandi somme di denaro per la pornografia, a spese delle necessità quotidiane o familiari.
Come si manifesta la dipendenza da porno: i sintomi

Il test per capire se la porno dipendenza è un tuo problema

Sebbene si possano trovare online molti test per la dipendenza da porno, la maggior parte di questi non è validata scientificamente e si tratta spesso di questionari per niente affidabili. Siccome il problema in questione non è superficiale, è sempre meglio agire con cautela. Infatti, un test di dipendenza da porno valido può essere somministrato solo da uno psicologo o uno psicoterapeuta. In seguito, sarà suo compito trarne una conseguente diagnosi o meno. Si può fare un test in autonomia, ma senza dimenticare una cosa importante: cioè che non ha valore diagnostico.

Nonostante si tratti di un disturbo piuttosto diffuso e di grande impatto sociale e psicologico, non esiste un test specifico per la pornodipendenza. Tuttavia, il test maggiormente utilizzato è "The Internet Addiction Test", in italiano “test per la dipendenza da internet”, un test sviluppato dalla dottoressa Kimberly Young.

Pensi di avere una dipendenza?

Parlane con qualcuno che può aiutarti a superarla.

  • Primo colloquio gratuito
  • Sedute online
  • Il servizio di psicoterapia meglio recensito in Italia

Come smettere di guardare porno

L'uscita dalla dipendenza da porno, inclusa la variante specifica legata alla dipendenza da cellulare o dipendenza da social media, può essere fatta anche in autonomia. Ciò è vero se a disintossicarsi è una persona che ne fa un uso smodato, ma che non presenta una diagnosi vera e propria di dipendenza. E non è quindi un soggetto con un disturbo patologico.

Per smettere di guardare porno, esistono dei programmi o app che consentono di bloccare alcuni siti. In alternativa, si possono utilizzare applicazioni che riducono le ore passate su internet, oppure che aiutano a programmare le proprie ore di svago senza così perdere la produttività sul lavoro, nello studio o la socialità.

Ma quando una persona soffre di una vera e propria patologia è meglio chiedere un consulto psicologico. Solo uno psicoterapeuta può guidare la persona in un percorso completo e su misura e indicarle come superare la dipendenza da porno. Tra i rimedi per la dipendenza da porno in ambito psicologico si possono elencare degli esercizi cognitivi. Ad esempio, si può provare un percorso che mira a individuare la causa principale della dipendenza, oppure una terapia che coinvolga anche il partner o la famiglia.

Anche se esistono diversi rimedi per eliminare la dipendenza da porno, non tutti vanno bene per ogni caso. Ogni persona è unica e ha bisogno di un percorso differente. Infatti, la psicoterapia propone proprio un approccio personalizzato al problema. Aiutati a smettere di pensare al sesso ossessivamente e a guarire dalla dipendenza da porno una volta per tutte: se pensi di aver bisogno di un sostegno, Serenis è a un solo link di distanza 💜

Fonti

  • de Alarcón, R., de la Iglesia, J. I., Casado, N. M., & Montejo, A. L. (2019). Online Porn Addiction: What We Know and What We Don't-A Systematic Review. Journal of clinical medicine, 8(1), 91. https://doi.org/10.3390/jcm8010091
  • Love, T., Laier, C., Brand, M., Hatch, L., & Hajela, R. (2015). Neuroscience of Internet Pornography Addiction: A Review and Update. Behavioral sciences (Basel, Switzerland), 5(3), 388–433. https://doi.org/10.3390/bs5030388
  • Gola, M., Wordecha, M., Sescousse, G. et al. Can Pornography be Addictive? An fMRI Study of Men Seeking Treatment for Problematic Pornography Use. Neuropsychopharmacol 42, 2021–2031 (2017). https://doi.org/10.1038/npp.2017.78
  • George, M., Maheshwari, S., Chandran, S., & Rao, T. S. S. (2019). Psychosocial Aspects of Pornography. Journal of Psychosexual Health, 1(1), 44–47. https://doi.org/10.1177/2631831818821535
  • Weir, K. (2014, April). Is pornography addictive? Monitor on Psychology, 45(4). http://www.apa.org/monitor/2014/04/pornography
Il nostro processo di revisione
Scopri di più
Approfondimento
Coinvolgiamo nella stesura dei contenuti clinici terapeuti con almeno 2.000 ore di esperienza.
Verifica
Studiamo le ricerche sul tema clinico e quando possibile le inseriamo in bibliografia.
Chiarezza
Perfezioniamo gli articoli dal punto di vista stilistico privilegiando la comprensione del testo.
Validano gli articoli
DDDDomenico De Donatis
Domenico De Donatis
Leggi la biografia

Domenico De Donatis è un medico psichiatra con esperienza nella cura dei disturbi psichiatrici. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Parma, ha poi ottenuto la specializzazione in Psichiatria all'Università Alma Mater Studiorum di Bologna. Registrato presso l'Ordine dei Medici e Chirurghi di Pescara con il n° 4336, si impegna a fornire trattamenti mirati per migliorare la salute mentale dei suoi pazienti.

DsMDott.ssa Martina Migliore
Dott.ssa Martina Migliore
Leggi la biografia

Romana trapiantata in Umbria. Laureata in psicologia e specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Ex-ricercatrice in Psicobiologia e psicofarmacologia. Visione pratica e creativa del mondo, amo le sfide e trovare soluzioni innovative. Appassionata di giochi di ruolo e cultura pop, li integro attivamente nelle mie terapie. Confermo da anni che parlare attraverso ciò che amiamo rende più semplice affrontare le sfide della vita.

FRFederico Russo
Federico Russo
Leggi la biografia

Psicologo e psicoterapeuta con 8 anni di Esperienza. Iscrizione all’Ordine degli Psicologi - Regione Puglia, n° 5048.

Laurea in Psicologia clinica e della salute, Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in Psicoterapia presso l'Istituto S. Chiara.

Crede che la parte migliore del suo lavoro sia il risultato: l’attenuazione dei sintomi, la risoluzione di una difficoltà, il miglioramento della vita delle persone.