Esercizi sulla comunicazione assertiva

Perfeziona le tue capacità comunicative con esercizi pratici di comunicazione efficace. Questo articolo offre strategie verbali e non verbali per migliorare l'interazione e la comprensione reciproca.

|
Primo colloquio gratuito
Primo colloquio gratuito
esercizi sulla comunicazione pratici in coppia

Comunicare è un'attività costante nella vita quotidiana: ogni interazione trasmette un messaggio, anche involontariamente. Tuttavia, la comunicazione efficace va oltre, richiedendo abilità articolate e coerenza attraverso i vari canali. È una competenza preziosa, fondamentale sia nel contesto lavorativo che nelle relazioni personali, e può essere sviluppata attraverso esercizi sulla comunicazione e consigli specifici. Scopri di più sulla comunicazione efficace e sull'assertività, e impara in questo articolo come migliorare le tue abilità comunicative.

A chi servono gli esercizi sulla comunicazione?

Stai pensando se gli esercizi sulla comunicazione siano adatti a te? Se desideri un approccio pratico per migliorare la tua comunicazione assertiva immediatamente, la risposta è sì: questi esercizi sulla comunicazione si adattano a chiunque desideri aumentare la propria sicurezza comunicativa. Tuttavia, è importante comprendere che acquisire questa abilità richiede tempo, impegno e costanza. Non aspettarti cambiamenti radicali da un giorno all'altro; avere un comportamento assertivo in modo automatico richiede molta pratica e pazienza. Tuttavia, avrai molte opportunità per mettere in pratica queste abilità in diverse situazioni della vita quotidiana. Cominciamo ad esaminare gli aspetti pratici dell'allenamento alla comunicazione efficace.

linguaggio del corpo

Esercizi sulla comunicazione: il linguaggio verbale

La comunicazione coinvolge diversi canali, e secondo i 5 assiomi della comunicazione, il linguaggio verbale è uno dei principali. Attraverso esercizi sulla comunicazione che prestino un'attenta scelta delle parole, è possibile trasmettere messaggi precisi ed efficaci. Ci sono diversi aspetti della comunicazione da allenare che riassumiamo di seguito.

  • Comunicazione moderata: evita la comunicazione aggressiva, in quanto allontana l'interlocutore. Scegli con cura le parole con una comunicazione non violenta per evitare accuse, e mostra disponibilità a assumerti le responsabilità.
  • Ascolto attivo: fondamentale in una conversazione. Mostra interesse sincero per l'interlocutore, fai domande al momento opportuno senza interrompere e dimostra di comprendere il suo punto di vista. L'ascolto attivo predispone a risposte coerenti e a mantenere l'interesse reciproco.
  • Empatia: considera i bisogni propri e dell'interlocutore durante la comunicazione. Immagina quali siano i bisogni della persona con cui stai parlando per mantenere un dialogo interessante e far giungere efficacemente i tuoi messaggi.

Continua a leggere per scoprire alcuni suggerimenti pratici che potresti adottare sia nel contesto lavorativo che nelle relazioni, insieme a frasi migliori che potresti utilizzare. Con una pratica costante di questi esercizi sulla comunicazione, otterrai miglioramenti tangibili che si rifletteranno positivamente nella tua vita quotidiana.

Frasi per una comunicazione nel lavoro

Tra gli esercizi sulla comunicazione, ti consigliamo frasi che puoi utilizzare nel contesto lavorativo.

Frasi da evitareCosa potresti dire
"Perché mi assegnate i compiti che non volete fare voi?""Potremmo assegnare i compiti in modo più equo e in linea con le competenze di ciascuno."
"La smetti di scrivermi in pausa?""Preferirei che mi contattassi nelle ore di lavoro."
"Qui non crescerò mai professionalmente""Avrei bisogno di far parte di progetti che mi permettano di acquisire nuove competenze."
"Non ho mai feedback sul mio lavoro""Feedback costruttivi mi aiuterebbero a migliorare professionalmente."
"Mi escludete sempre""Vorrei essere più coinvolto e ricevere maggiore supporto."
"Durante le riunioni non mi prendete sul serio""Vorrei più attenzione alle mie proposte per contribuire con le mie competenze."
"Non ha senso sentirci ogni 5 minuti""Lavoreremmo meglio se ci sentissimo ogni qualvolta ci fosse un problema o servisse un consiglio."
"Questa riunione poteva essere una mail""Accordarci via mail possa ottimizzare il lavoro di tutti."
"Se vuoi il lavoro di due persone, allora devi pagarmi per due""Il carico di lavoro assegnatomi è eccessivo rispetto alla retribuzione attuale."
"La smetti di telefonarmi fuori dall’orario lavorativo?""Preferirei mi contattassi durante le ore di lavoro."
"Sono troppe richieste""Ho bisogno di concentrarmi su meno cose per lavorare meglio."
"Appena posso me ne vado""Questo posto di lavoro non mi stimola più come prima, mi piacerebbe provare altro."
"Voglio un aumento""Il mio contributo sul lavoro e il mio impegno sono aumentati rispetto al passato, penso di meritare uno stipendio migliore."
"Dammi i miei soldi, sei in ritardo di 3 mesi""In questi mesi ho lavorato duramente ed è giusto che io riceva la retribuzione che mi spetta."
"Concentrati sul tuo lavoro, non sul mio""Credo che riuscirei a concentrarmi meglio senza pressioni esterne."

Frasi per la comunicazione nelle relazioni

Nelle relazioni personali, esercizi sulla comunicazione sono fondamentali per mantenere legami positivi e costruttivi. Utilizzare frasi migliori può migliorare notevolmente la qualità delle interazioni e favorire una migliore comprensione reciproca. Ecco alcuni suggerimenti che potresti adottare.

Frasi da evitareFrasi che potresti dire
"Devo sempre fare tutto da sola!""Mi sento sommersa e sopraffatta: ho bisogno di aiuto. Possiamo venirci incontro?"
"Sei troppo testardo, non ti abbassi mai a capire il mio punto di vista""Apprezzo il fatto che tu difenda con forza le tue opinioni, ma credo possa essere importante per noi provare a metterci l’uno nei panni dell’altra, così da comprendere le ragioni di entrambi."
"Oh ma ci senti? Mi stai ascoltando?""Mi sembra che non presti attenzione a quello che dico, ed è frustrante. Potresti concentrarti sulla conversazione, mentre ti parlo?"
"Pensi solo a te stesso""Vorrei che mi prendessi in maggiore considerazione: spesso ho l’impressione che mi trascuri o mi ignori, e questo mi abbatte molto. Possiamo parlarne?"
"Sei proprio come tuo padre""So che sei stato cresciuto così e che la tua famiglia ha influenzato il tuo modo di pensare, ma credo sia importante trovare un modo nostro di gestire e vedere le cose. Perché

Esercizi sulla comunicazione: il linguaggio del corpo

Nella comunicazione, ciò che dici può essere altrettanto importante di come lo dici. Oltre alle parole che scegli, il tuo linguaggio del corpo e paraverbale può trasmettere messaggi potenti e influenzare la percezione degli altri. Di seguito ti forniamo degli aspetti che potresti considerare.

  • Esercitazione sul tono di voce: pratica parlare con un tono di voce sicuro e deciso. Evita l'esitazione e assicurati di mantenere un volume adeguato: né troppo forte né troppo basso. Puoi registrare la tua voce e ascoltarla per valutare il tono e il volume.
  • Analisi delle espressioni facciali: osserva attentamente le tue espressioni facciali mentre parli. Assicurati che siano congruenti con il messaggio che stai comunicando. Evita espressioni forzate e cerca di mantenere un'espressione facciale aperta e cordiale.
  • Lavoro sulla postura: fai attenzione alla tua postura durante le conversazioni. Evita di incrociare le braccia o di rannicchiarti, poiché ciò può trasmettere chiusura e disinteresse. Mantieni invece una postura eretta e aperta per comunicare fiducia e disponibilità.
  • Esercizi di osservazione: pratica l'osservazione delle espressioni facciali e della postura degli altri durante le interazioni. Cerca di identificare segnali non verbali che possono indicare emozioni o atteggiamenti nascosti. Questo ti aiuterà a sviluppare una maggiore consapevolezza del linguaggio non verbale degli altri e a adattare il tuo comportamento di conseguenza.
  • Feedback da parte di un osservatore: chiedi a un amico o a un collega di osservare il tuo linguaggio non verbale durante una conversazione e di darti un feedback. Questo può darti un'idea di come gli altri percepiscano il tuo comportamento non verbale e suggerirti eventuali aree di miglioramento.
esercizi sulla comunicazione per il lavoro

I migliori esercizi sulla comunicazione

I consigli che ti abbiamo appena dato rappresentano dei modi per mettere in pratica. Ma ci sono anche degli esercizi per l'assertività che puoi fare allenare le tue abilità.

EsercizioDescrizione
Visualizzazione creativaImmaginati situazioni di comunicazione impegnative e vedrti affrontarle con successo, sviluppando fiducia nelle tue capacità comunicative.
Registro delle conversazioniMantieni un registro delle conversazioni quotidiane e rifletti su come hai comunicato e su come è stato percepito, identificando schemi e aree di miglioramento.
Ruoli inversi nella comunicazioneMettiti nei panni dell'altro durante le interazioni comunicative per migliorare l'empatia e la comprensione reciproca.
Sperimento con stili di comunicazioneUtilizza stili di comunicazione diversi (assertivo, passivo...) in varie situazioni per comprendere i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno.
Analisi del feedback visivoRegistra video delle tue interazioni e analizza linguaggio del corpo, espressioni facciali e tono di voce per correggere abitudini indesiderate.
Simulazioni di situazioni di conflittoPratica la gestione dei conflitti attraverso simulazioni con un partner.
Provare il discorso a voce altaPratica discorsi o presentazioni ad alta voce per abituarti al suono della tua voce, regolare il volume e migliorare la fluidità. Riduci l'insicurezza e familiarizza con il contenuto.
Utilizzo del linguaggio del corpoImmagina di trovarsi in situazioni di comunicazione e studia modi per enfatizzare parti importanti usando il linguaggio del corpo. Espressioni facciali, gesti e postura contribuiscono a coinvolgere l'audience e trasmettere fiducia e interesse.
Sfruttare il potere delle pauseImpara a usare il silenzio durante presentazioni o conversazioni per fissare punti chiave e invitare l'audience a riflettere. Evita di esagerare con le pause per non appesantire il discorso.
Partecipazione a discussioni di gruppoPrendi parte a discussioni o attività di team building per migliorare la comunicazione e la collaborazione. Condividi idee, prendi decisioni e risolvi conflitti in modo efficace nel contesto del gruppo.

La psicoterapia per difficoltà nella comunicazione

Quando le emozioni prendono il sopravvento nelle interazioni quotidiane, sia sul lavoro che nelle relazioni personali, può diventare difficile comunicare in modo efficace. Ciò può portare a reazioni impulsive o comportamenti aggressivi, impedendoci di esprimere appieno i nostri pensieri e sentimenti. Oltre a praticare esercizi sulla comunicazione, rivolgersi a un terapeuta può essere un passo importante verso il cambiamento positivo.

Attraverso la psicoterapia, potrai identificare le radici dei problemi comunicativi e sviluppare strategie pratiche per affrontarli. Questo può includere l'apprendimento di nuove tecniche di comunicazione efficace, l'esplorazione delle emozioni legate alla comunicazione e il potenziamento della consapevolezza dei modelli comportamentali. Con Serenis, avrai accesso al sostegno di uno psicologo online per superare le tue difficoltà e migliorare la qualità delle tue relazioni. Prenditi cura di te, inizia il tuo percorso verso una comunicazione più efficace oggi stesso.

Fonti:

  • Licari, Giuseppe. "Tre forme di comunicazione nei processi formativi: narrativa, empatica e assertiva." Narrare i gruppi 14.2 (2019): pagine-193.
  • La Varvera, Francesco. Comunicazione non verbale. Sovera edizioni, 2014.
  • Cozzolino, Mauro. La comunicazione invisibile. Gli aspetti non verbali della comunicazione. Edizioni Carlo Amore, 2003.
Il nostro processo di revisione
Scopri di più
Approfondimento
Coinvolgiamo nella stesura dei contenuti clinici terapeuti con almeno 2.000 ore di esperienza.
Verifica
Studiamo le ricerche sul tema clinico e quando possibile le inseriamo in bibliografia.
Chiarezza
Perfezioniamo gli articoli dal punto di vista stilistico privilegiando la comprensione del testo.
Validano gli articoli
DDDDomenico De Donatis
Domenico De Donatis
Leggi la biografia

Domenico De Donatis è un medico psichiatra con esperienza nella cura dei disturbi psichiatrici. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Parma, ha poi ottenuto la specializzazione in Psichiatria all'Università Alma Mater Studiorum di Bologna. Registrato presso l'Ordine dei Medici e Chirurghi di Pescara con il n° 4336, si impegna a fornire trattamenti mirati per migliorare la salute mentale dei suoi pazienti.

DsMDott.ssa Martina Migliore
Dott.ssa Martina Migliore
Leggi la biografia

Romana trapiantata in Umbria. Laureata in psicologia e specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Ex-ricercatrice in Psicobiologia e psicofarmacologia. Visione pratica e creativa del mondo, amo le sfide e trovare soluzioni innovative. Appassionata di giochi di ruolo e cultura pop, li integro attivamente nelle mie terapie. Confermo da anni che parlare attraverso ciò che amiamo rende più semplice affrontare le sfide della vita.

FRFederico Russo
Federico Russo
Leggi la biografia

Psicologo e psicoterapeuta con 8 anni di Esperienza. Iscrizione all’Ordine degli Psicologi - Regione Puglia, n° 5048.

Laurea in Psicologia clinica e della salute, Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in Psicoterapia presso l'Istituto S. Chiara.

Crede che la parte migliore del suo lavoro sia il risultato: l’attenuazione dei sintomi, la risoluzione di una difficoltà, il miglioramento della vita delle persone.