20 domande interessanti da fare per conoscere nuove persone

Aggiornato il 27 agosto 2021

Conoscere nuove persone può essere difficile, soprattutto se si è timidi o si soffre di problemi come ansia sociale, autismo o depressione. Anche se può essere difficile incontrare e conoscere nuove persone, la maggior parte di noi vuole comunque avere almeno una piccola cerchia di amici e familiari con cui sentirsi connessi.

Benefici dell’amicizia

L’amicizia può avere un impatto molto positivo sulla nostra salute e benessere. I buoni amici fanno bene alla salute e gli amici possono insegnarci molto sulla vita. Gli amici possono anche aiutarci a mantenerci mentalmente forti e possono persino contribuire a promuovere la salute del cervello. Secondo la Mayo Clinic, l’amicizia fa bene alla salute. Gli adulti con un forte sostegno sociale hanno un rischio ridotto di molti problemi di salute significativi, tra cui la depressione, la pressione alta, la frequenza cardiaca, il colesterolo e un indice di massa corporea non sano (BMI). Alcuni studi hanno anche trovato che coloro che hanno molti circoli sociali hanno la probabilità di vivere più a lungo rispetto ai loro coetanei che hanno meno connessioni.

Gli amici sono in grado di darci un senso di connessione. Il bisogno di appartenere e sentirsi connessi a qualcuno o qualcosa è un bisogno umano universale. Il bisogno di connessione è una spinta emotiva e psicologica dentro di noi come esseri umani, e gli amici possono farci sentire connessi in un modo che fornisce un senso di identità e di appartenenza.

L’ovvio beneficio dell’amicizia è non sentirsi soli. Anche se alcune persone sono molto più sociali di altre, tutti tendiamo ad avere bisogno di interazione personale con gli altri in certi momenti. Sapere di avere qualcuno che si può chiamare e appoggiarsi, o darti una mano quando ne hai bisogno, può darci un senso di sostegno e tranquillità.

Gli amici possono insegnarci come essere pazienti, come perdonare, come ridere, come giocare e come divertirci. E noi, a nostra volta, impariamo a farlo con gli altri. L’amicizia è una strada a doppio senso dove si può provare fiducia, sostegno, amore, gentilezza e cura, e dove si può, a sua volta, mostrarlo a qualcun altro.

Coppia in procinto di baciarsi
Fonte: unsplash.com

Come conoscere le persone

Una delle frustrazioni più comuni in questi giorni è “dove e come faccio per fare amicizia?”. Con i social media che dominano il mondo, a volte può sembrare difficile sapere dove incontrare qualcuno di persona e iniziare a stabilire un’amicizia. Un modo per muoversi verso la ricerca e la creazione di una cerchia sociale è quello di attingere alle persone che già conosci e che potrebbero diventare buoni amici. Potrebbe trattarsi di conoscenti con cui siete amici quando vi incontrate per caso ma che non andate a trovare regolarmente, persone al lavoro o in classe, persone che frequentate occasionalmente ma che potreste vedere più spesso, o amici di persone che conoscete con cui siete andati d’accordo in passato.

Ottenere di più dalle persone che già conosci può essere fruttuoso, ma non sempre produce amicizie nuove e durature. Spesso ci si può trovare al punto di aver bisogno di incontrare persone completamente nuove. Questo richiede di uscire e incontrare persone in posti – ma dove? Iniziando un hobby o comunità dove puoi naturalmente incontrare molte persone con cui sai già di avere qualcosa in comune. Questo potrebbe essere un gruppo di corsa, andare a un evento artistico, unirsi a un club ecc. Pensa alle cose che ti piace fare, e poi cerca dei modi per farlo in un modo che coinvolga altre persone.

Incontrare persone richiede sicuramente uno sforzo e richiede di sentirsi un po’ a disagio e di uscire dalla propria routine quotidiana, ma ne vale la pena. Una volta che hai trovato questi modi e luoghi per incontrare persone, allora possiamo passare a come iniziare a conoscere le persone che hai fatto uno sforzo per stare intorno.

Un modo in cui puoi migliorare le tue abilità sociali e stabilire amicizie è fare ottime domande per conoscere le persone. Questi tipi di domande possono essere usati come rompighiaccio per far partire le conversazioni quando non si è ancora sicuri di cosa si ha in comune con qualcuno.

È probabile che non userai tutte e 20 queste domande con la stessa persona in una sola seduta – a meno che tu non decida di farne un gioco divertente e rispondere a tutte con un nuovo amico!

L’idea è di sceglierne alcune preferite. Scegli le domande che ti incuriosiscono e che ti fanno sentire a tuo agio nel chiedere alla persona che vuoi conoscere meglio.

Alcune di queste domande sono molto semplici, mentre altre sono domande più profonde che toccano cose un po’ più personali come la famiglia e le paure. Valuta le tue domande in base a quanto tempo conosci la persona. Hai bisogno prima delle basi o conosci questa persona da un po’ e vuoi conoscerla meglio?

Amici seduti su una panchina
Fonte: unsplash.com

Fai queste 20 domande interessanti per conoscere le persone

  1. Quando è il tuo compleanno?
  2. Qual è il tuo animale preferito?
  3. Cosa fai nella vita? Vai a scuola?
  4. Se potessi viaggiare ovunque nel mondo, dove andresti?
  5. Qual era la tua materia scolastica preferita?
  6. Hai una famiglia piccola o grande?
  7. Quali generi di musica ti piacciono di più?
  8. Come ti piace passare il tempo libero?
  9. Sei una persona mattiniera o notturna?
  10.  Qual è il tuo cibo preferito?
  11.  Qual è il tuo film o programma televisivo preferito?
  12.  Qual è il tuo ricordo d’infanzia preferito?
  13.  Chi è la tua cotta per una celebrità?
  14.  Parli più di una lingua?
  15.  Qual è il tuo problema più grande?
  16.  Qual è la tua festa preferita?
  17.  Dove sei cresciuto?
  18.  Qual è l’abilità che vorresti imparare?
  19.  Cosa apprezzi di più in un amico?
  20.  Qual è la tua più grande paura irrazionale?

Donna e uomo che conversano seduti
Fonte: unsplash.com

Ottime domande da fare per conoscersi meglio quando si è ad un appuntamento

Se sei mai stato ad un primo appuntamento, potresti conoscere quella sensazione imbarazzante che può accadere quando entrambi lottate per trovare cose di cui parlare. Questo è il momento in cui può essere utile avere una lista di buone domande da usare, come quelle per rompere il ghiaccio. Vi permettono di conoscervi l’un l’altro senza andare troppo in profondità.

Probabilmente avete obiettivi diversi quando volete conoscere una ragazza/o, invece di conoscere superficialmente la persona accanto a voi sull’autobus. Ecco alcune domande sull’appuntamento da tenere a mente:

  • Com’erano i tuoi genitori quando stavi crescendo?
  • Qual è la cosa che preferisci del lavoro che fai?
  • Se potessi avere un’intera giornata per te, cosa faresti?
  • Per quale cosa vorresti avere più tempo per poterla fare?
  • Qual è un viaggio in vacanza che non dimenticherai mai? Cosa c’è stato nell’esperienza che l’ha resa indimenticabile?

Conclusione

Questi sono solo alcuni esempi delle migliori domande per conoscere le persone che possono aiutarti a iniziare una conversazione che va al di là di come sta andando la giornata di qualcuno e del tempo. Facendo questi tipi di domande interessanti, puoi potenzialmente scoprire che hai più cose in comune con le persone che incontri e formare relazioni più profonde con loro grazie a questo.

Dopo un po’, fare questo tipo di domande dovrebbe diventare una seconda natura e ti sentirai meno nervoso nell’intraprendere conversazioni con persone nuove. Puoi anche creare la tua lista di domande preferite da fare alle persone quando le conosci meglio! Puoi aggiungere domande da questa lista e inventare le tue domande uniche.

Se ti sembra di avere problemi persistenti a relazionarti con le persone o non ti senti a tuo agio nelle situazioni sociali, potresti prendere in considerazione l’idea di parlare con un terapeuta. Sia di persona che attraverso un servizio di psicoterapia online come Serenis, un terapeuta esperto può aiutarvi ad arrivare alla radice della vostra ansia sociale, dandovi una visione e degli strumenti per rendere più facile il contatto con le persone.

Domande frequenti (FAQ)

Cosa dovrei chiedere nelle domande successive?

Mentre cerchi di conoscere qualcuno, non puoi continuare a fare le solite domande come “come va?” e “come va la tua giornata?”. Devi fare le domande giuste che ti daranno un’idea della vita e delle abitudini della persona. Si può iniziare con domande di base, come il colore preferito di qualcuno o dove è cresciuto. Si consiglia di fare domande piccole e semplici all’inizio per costruire la fiducia.

Una volta che hai gettato le basi con le domande di base, è il momento delle domande di follow-up, puoi fare domande più personali o semplicemente costruire dalle domande già fatte o dalle risposte date. Dovresti anche cercare di fare domande che richiedono risposte creative come “Qual è il tuo film preferito e perché? Fai domande aperte che sono iniziatori di conversazione che richiedono creatività per rispondere. Dovresti anche chiedere della famiglia, degli amici, dei membri della famiglia e del loro background. Quando chiedi della famiglia, puoi conoscere le loro tradizioni, abitudini e background. Puoi anche fare loro domande personali sui loro obiettivi e aspirazioni.

Ecco altre 21 domande che puoi fare
  1. Qual è il tuo programma televisivo preferito?
  2. In quale posto ti piacerebbe andare se potessi visitare il tuo passato?
  3. Chi è il tuo familiare preferito?
  4. Qual è il tuo attore preferito?
  5. Cosa faresti se non avessi le dita dei piedi e le dita delle mani?
  6. Qual è il tuo gioco preferito?
  7. Qual è il tuo sport preferito?
  8. Qual è il tuo posto preferito da visitare?
  9. Qual è la tua più grande paura?
  10.  Qual è il lavoro dei tuoi sogni?
  11.   Qual è il tuo libro preferito?
  12.  Qual è il tuo cibo preferito?
  13.  Cosa faresti se incontrassi la tua più grande paura?
  14.  Chi vorresti incontrare se andassi nel tuo passato?
  15.   Chi ti ha cresciuto?
  16.  Chi è la persona più vicina alla tua famiglia?
  17.  Chi è il tuo migliore amico?
  18.  C’è qualche tradizione speciale propria della tua famiglia?
  19.  Qual è l’opzione preferita nella tua lista delle cose da fare?
  20.  Hai qualche fantasia?
  21.  Qual è la cosa che odi di più?
Come si fa a conoscere qualcuno più a fondo?

Conoscere qualcuno ad un livello più profondo è molto più impegnativo che fare conoscenze. Il vero lavoro si fa a questo livello. Gli esseri umani sono variegati nelle loro personalità.

  • Diventa qualcuno che gli altri vorrebbero conoscere: Quando si vuole fare amicizia, è un concetto comune che bisogna giocare bene. Il vostro tipo di persona influenza il tipo di persone che attirerete. È molto importante che gli altri si sentano felici e a proprio agio con te. Quello che la maggior parte delle persone vuole è solo essere se stessa ed essere decente.
  • Sii paziente: Onestamente, ci vuole tempo per conoscere un’altra persona, quindi devi imparare ad essere paziente e dare all’altra persona il tempo di aprirsi. Per ottenere la fiducia delle persone dovrai guadagnartela. Le persone sono diverse, alcune possono non impiegare molto tempo mentre altre amano prendersi il loro tempo.
  • Sopporta le chiacchiere iniziali prima di avvicinarti: Se hai l’opportunità di iniziare una conversazione con qualcuno, non scaldarti fin dall’inizio, passa un po’ di tempo in superficie e coinvolgi l’altra persona in piccole chiacchiere. Anche se questo potrebbe non essere il caso di tutti, ma alla maggior parte delle persone piace valutare chi lasciano entrare nel loro spazio personale. Le chiacchiere possono sembrare casuali ma sono molto efficaci e sicure. È un modo sicuro per rompere il ghiaccio e immergersi nel centro.
  • Imparare ad essere osservante: Essere consapevoli di se stessi, dell’altra persona e dell’ambiente in cui si vive è molto importante. L’osservazione è la chiave per sostenere la conversazione.
  • Condividi le tue opinioni e il tuo racconto: Non devi essere solo un ascoltatore totale, ma devi essere pronto a condividere anche le tue opinioni sugli argomenti.
  • Creare una connessione sull’interesse comune: L’interesse comune ti dà un senso di unione e ti dà qualcosa per passare il tempo insieme a fare o a parlare. Ottime domande da fare quando si parla con le persone spesso ruotano intorno all’interesse comune.
  • Fate dei piani per uscire insieme intenzionalmente: Arriverà un momento in cui dovrete smettere di fare affidamento su incontri casuali, e dovrete fare il grande ma spaventoso passo di organizzare un incontro di proposito. È necessario che una persona si faccia avanti e faccia i piani.
  • Sii tu ad aprirti: al momento state prendendo confidenza l’uno con l’altro ma le vostre discussioni mancano ancora di profondità. Dovete fare un passo avanti nel rompere il ghiaccio, dovrete aprirvi per abbattere la barriera. Per esempio, invece di fare domande personali all’altra persona, cercate una storia correlata che potete condividere dalla vostra vita per contribuire alla conversazione.
  • Fare uso della tecnologia e dei social media: I gadget mobili hanno reso facile l’accesso alla comunicazione costante se e quando vogliamo. Ma bisogna stare attenti a non esagerare con la propria parte. Non bombardare l’altra persona con chiamate, messaggi di testo o chat. Soprattutto, evitate di fare giochi mentali.
  • Sii affidabile ma non prepotente: Infine, conoscere qualcuno comporta il passaggio da un livello di fiducia ad un altro. Questo implica essere presente per l’altra persona quando è necessario.

Ricorda che alle persone spesso piace parlare di se stesse. Se fai una domanda interessante potresti scoprire che è abbastanza facile farli parlare. Altre persone possono essere un po’ più timide e riservate. Per conoscerle a un livello più profondo, può essere utile iniziare facendo loro una domanda divertente o domande casuali finché non si sentono più a loro agio. Cerca domande interessanti con cui la persona sembra connettersi.

Quali sono le domande interessanti da fare?

Qui sotto ci sono alcune domande interessanti che puoi fare se vuoi conoscere più profondamente una persona. La maggior parte delle volte, sono domande divertenti che vengono generate per accendere l’interesse nella conversazione, ma si consiglia di ridurre al minimo il volume delle domande divertenti nelle tue conversazioni per evitare di essere erroneamente percepito come una persona poco seria. Sono alcuni dei migliori antipasti di conversazione che possono generare risposte interessanti, includono:

  • Qual è la tua filosofia di vita?
  • Sei religioso o spirituale?
  • Ti consideri un introverso o un estroverso?
  • A quale dei tuoi genitori sei legato e perché?
  • Qual è il momento migliore della tua vita?
  • Qual è il tuo momento peggiore nella vita?
  • Cosa ti fa sentire realizzato?
  • Qual è un problema di relazione per te?
  • Qual è il posto preferito in cui sei stato in passato?
  • Qual è il tuo personaggio di fantasia preferito?
  • Ti piace l’aspetto o il cervello?
  • Qual è il piacere colpevole che hai avuto?
  • Qual è la tua idea di persona perfetta?
  • Che tipo di genitore pensi che sarai?
  • Cosa faresti se ai tuoi genitori non piacesse il tuo partner?
  • Qual è il miglior consiglio che hai ricevuto?
  • Qual è l’evento più intimo nella tua bucket list?
  • Quando è stata l’ultima volta che hai spezzato il cuore a qualcuno?
  • Puoi trasferirti per amore?
  • Qual è il lavoro dei tuoi sogni?
  • Credi nelle seconde opportunità?

Quando ti piace conoscere una persona ad un livello più profondo, è meglio fare domande di interesse per entrambe le parti, specialmente domande aperte, questo ti permetterà di conoscere la mente e i pensieri dell’altra persona e sarai in grado di connetterti ad un livello intimo.

Assicuratevi di ascoltare mentre rispondono. Se ti accorgi che sembrano davvero impegnati a rispondere a una certa domanda aperta, questo potrebbe darti un’idea di ciò di cui gli piace parlare e a cui sono interessati.

Quali sono alcune domande efficaci da fare a un ragazzo?

Quando stai cercando di conoscere un ragazzo per il quale hai una cotta e hai questa opportunità di parlare, è molto probabile che ti ecciti e ti piacerebbe sfruttare l’opportunità di sapere il più possibile su di lui. È abbastanza meglio fare domande aperte che sono inizi di conversazione, questo vi permetterà di essere in grado di conoscere la sua mente e pensieri. Qui sotto ci sono alcune domande succose che puoi fare al tuo uomo?

  1. Qual è la cosa più imbarazzante che hai fatto per ottenere l’attenzione della tua cotta?
  2. Pensi che i doppi sensi siano un grosso problema?
  3. Credi nell’astrologia?
  4. Il tuo segno si adatta a te?
  5. Qual è la cosa più spontanea che hai fatto?
  6. Qual è il tuo più grande rimpianto?
  7. Quando hai dato il tuo primo bacio?
  8. Stai cercando una relazione?
  9. Quante persone hai baciato?
  10.  Pensi mai a me?
  11.  Cosa hai fatto sessualmente con qualcun altro?
  12.  Cosa ti attrae delle persone?
  13.  Quali sono i tuoi pensieri sul sesso?
  14.  Sei vergine?
  15.  Cosa ti eccita?
  16.  Hai mai fatto sogni ricorrenti?
  17.  Cosa indossi quando dormi?
  18.  Qual è il tuo tipo di ragazza?
  19.  Preferisci pomiciare o coccolare?
  20.  Hai mai pensato a me sessualmente?
  21.  Ti faccio sorridere?
  22.  Chi è la ragazza dei tuoi sogni, se non potessi avere me?
  23.  Pensi di sapere cosa vuole una donna?
  24.  Quali sono gli abiti che ti eccitano di più che indossano le donne?
  25.  Faresti mai la doccia con me?

Ricordati di adattare le tue domande personali in base al livello in cui ti trovi e a quanto bene lo conosci. Se salti subito a domande profonde, potresti spaventarlo. Ma se usi le giuste domande divertenti, potresti scoprire che lui inizia davvero a sciogliersi e a divertirsi.

Se sembra davvero interessato ad una certa domanda o se non capisci la sua risposta fino in fondo, non aver paura di creare domande di follow up per saperne di più.

Come si fa a fare una domanda provocatoria?

Cercare di avvicinarsi alla ragazza su cui hai messo gli occhi non può essere solo spaventoso, ma anche scomodo se non sei esattamente sicuro di cosa dire. Inoltre, quando si chatta online o si fanno chiamate, si potrebbe trovare difficile mantenere la conversazione in corso a volte, ecco un trucco su come andare avanti. Fare domande. Per fare domande che la facciano davvero parlare, assicurati di scegliere quelle giuste. L’ultima cosa che vuoi è lasciarla pensando: “questa è una domanda fastidiosa”. Eccone alcune che ti faranno pensare:

  1. Credi nell’amore a prima vista?
  2. Cosa diresti se ti chiedessi di uscire a cena?
  3. Cosa c’è dietro il tuo sorriso?
  4. È troppo presto per dirti quanto mi piaci?
  5. A cosa stai pensando in questo momento?
  6. Puoi indovinare a cosa sto pensando adesso?
  7. Dove hai preso quei tuoi occhi?
  8. Come posso conoscerti meglio?
  9. Mi fai impazzire un po’, lo sai?
  10.  Qual è l’unica cosa di cui ti piacerebbe parlare per sempre?
  11.  Qual è la tua ossessione?
  12.  Consideri l’orgoglio un difetto o una virtù?
  13.  Hai qualche difetto? Sto cercando di trovarne uno che non riesco a trovare.
  14.  Se potessi andare ovunque in questo momento, dove andresti?
  15.  Sei sempre così divertente?
  16.  Quando è stata l’ultima volta che hai sentito le farfalle?
  17.  Di che colore sono i miei occhi?
  18.  Dove possiamo andare ora?
  19.  Ti piacciono gli abbracci?
  20.  Qual è il tuo momento preferito per lavorare?
  21.  Cosa ti eccita?
  22.  Cosa significa il tuo nome?
  23.  La tua pelle brilla, qual è il tuo segreto di bellezza?
  24.  Ti sei resa conto di essere attraente?
  25.  Posso portarti ad un appuntamento?
  26.  Posso offrirti da bere?
  27.  Mi piace il tuo vestito, come si chiama lo stile?
  28.  A chi assomigli?
  29.  Ti offendi se ti chiedo di uscire con me?
  30.  Cosa consideri una rottura in una relazione?

Se sei nervoso per iniziare la conversazione, scegli domande rompighiaccio invece di quelle civettuole. Poi si può lavorare in domande divertenti o argomenti di conversazione che avete collegato attraverso le domande. Ricorda che le buone domande da usare per flirtare non devono essere sporche o suggestive.

Qual è la domanda più difficile da fare a qualcuno?

Non c’è una domanda specifica che è considerata la più difficile da fare a qualcuno. Ma una domanda può essere molto difficile a seconda della sua complessità, chi la fa, chi deve rispondere, dove e quando è stata fatta e la situazione nel momento in cui è stata fatta.

Di seguito è riportato un elenco di domande a cui la maggior parte delle persone trova più spesso difficile rispondere:

  1. Chi sono io?
  2. Cosa accadrebbe se oggi fosse il tuo ultimo giorno?
  3. Si può piangere sott’acqua?
  4. Qual è la sua più grande debolezza?
  5. Qual è il tuo più grande risultato?

Quando si fa una domanda a una persona, questa può diventare un osso duro quando la conoscenza e la consapevolezza di sé sono ridotte. Ecco alcuni consigli su come fare le domande giuste con persone appena conosciute:

  • Le domande rompighiaccio sono ottime per la tua prima conversazione con qualcuno. Non cercare di diventare subito troppo serio o profondo.
  • Usa domande aperte che non sembrano avere una risposta giusta o sbagliata
  • Inizia con domande divertenti per mantenere l’atmosfera leggera
  • Non aver paura delle domande non convenzionali una volta che conosci un po’ di più l’altra persona

Ricorda che le persone hanno diversi livelli di comfort nel condividere informazioni personali. Potresti pensare che qualcosa come “Hai dei fondi di emergenza per coprire le spese inaspettate?” sia perfettamente accettabile, ma altri potrebbero pensare che stia superando i limiti, a meno che tu non sia il loro pianificatore finanziario.
Ti potrebbe anche piacere fare domande come “Cosa faresti con l’opportunità di essere immortale?” Tu puoi pensare che sia una domanda divertente, ma qualcun altro potrebbe pensare che sia una domanda fastidiosa. Con le persone che hai appena incontrato, è meglio attenersi a domande e argomenti di conversazione sicuri finché non hai un’idea della loro personalità.

Cos’è una domanda profonda?

Una domanda è profonda quando porta la persona a rispondere a un bisogno di rivelare il suo io interiore e privato a un’altra persona. Le domande profonde aiutano a conoscere e a capire la persona per quello che è veramente e permette la formazione di una connessione profonda che non può essere ottenuta con piccole chiacchiere.

Fare domande personali dipende dalla selezione di buone domande e di buoni argomenti di conversazione. Questi argomenti di conversazione possono essere redatti per adattarsi alla particolare conversazione. Alcuni degli argomenti di conversazione che sono più adatti per la conversazione profonda includono la famiglia, l’obiettivo, il romanticismo, l’aspirazione, il valore, le esperienze, ecc. Gli antipasti di conversazione profonda sono generati da questi argomenti. Questi sono spesso domande aperte e sono adatti per iniziare conversazioni profonde. Esempio di antipasto di conversazione profonda o domande profonde includono:

  1. Cosa si può dare per scontato?
  2. Puoi sacrificarti per un estraneo?
  3. Quali sono i tuoi valori e le tue priorità?
  4. Che aspetto ha per te una vita ideale?
  5. Qual è stato il giorno più bello della tua vita?
  6. Qual è il miglior consiglio che puoi dare?
  7. Qual è stata la tua più grande sfida nella vita e come l’hai superata?
  8. Quali ostacoli stai attualmente cercando di superare?
  9. Di cosa sei più orgoglioso?
  10. Quale ricordo ti fa immediatamente sorridere?

Spesso, sarà una domanda interessante o forse anche una domanda non convenzionale che fa fermare l’altra persona a pensare prima di rispondere. In genere non sono domande a cui molte persone hanno già pronte delle risposte veloci.

Quali sono delle buone domande casuali?

Le domande casuali funzionano così bene perché aiutano a gettare l’ascoltatore fuori equilibrio in una conversazione. Questo fa sì che le persone, quando gli vengono poste delle buone domande casuali, diano risposte più oneste e genuine perché hanno poco tempo per prevedere o pensarci. E a causa di questo, sono usate per mantenere le conversazioni vivaci e interessanti. Sono usate come buoni antipasti di conversazione, per sconvolgere e sorprendere i vostri partner di conversazione. Questi e molti altri sono ciò che li rende più adatti come antipasti di conversazione.

Qui sotto ci sono alcune buone domande casuali o buoni antipasti di conversazione:

  1. Se hai l’attenzione del mondo per 30 secondi, cosa diresti?
  2. Cosa c’è nel tuo frigorifero in questo momento?
  3. Se potessi fermare una cosa, quale sarebbe?
  4. Cosa faresti se non potessi annusare?
  5. Preferisci lasciare la tua città natale per sempre o rimanere nella tua città natale per sempre?
  6. Quando navighi in internet, preferisci le notizie sulle celebrità o sui politici?
  7. C’è qualche app che odi ma che usi lo stesso?
  8. Cosa faresti con il tuo tempo extra se non dovessi dormire?
  9. Se potessi dire solo una parola oggi, quale sarebbe?
  10. Qual è la cosa più stupida che hai fatto senza essere influenzato?
  11. Qual è la cosa più stupida che hai fatto perché ti è stato chiesto di farlo?

Puoi usare domande divertenti, domande aperte o anche domande profonde e casuali. Potresti fare una certa domanda e trovarti a pensare: “Amo questa domanda”. Allora, questa potrebbe essere una delle buone domande che vuoi tenere a portata di mano per riutilizzare nelle conversazioni con altre persone che hai appena incontrato. Ci sono molte domande che funzionano bene quando si parla con molte persone, anche se sembrano molto diverse tra loro.

Quali sono delle buone domande per le coppie?

A volte, quando stai con qualcuno da molto tempo, può sembrare che tu stia esaurendo le cose di cui parlare. Può essere d’aiuto avere alcune buone domande su cui contare per far parlare l’altro. Dal momento che siete in una relazione seria l’uno con l’altro, va bene usare domande personali qui. Probabilmente non avete segreti tra di voi, ma questo non significa che non ci siano ancora cose che potete imparare l’uno dell’altro:

  • Qual è la cosa migliore della nostra relazione?
  • Qual è stato il tuo ricordo preferito da quando mi hai incontrato?
  • Se potessi ripetere un giorno che abbiamo passato insieme, quale sarebbe?
  • Qual è una cosa che vorresti facessimo diversamente come coppia?
  • Quali obiettivi futuri dovremmo fissare insieme?

Quando pensate alle domande per le coppie, potreste chiedere al vostro partner di condividere una storia correlata insieme alla sua risposta. Questo può aiutarli a condividere ancora di più mentre rispondono. Quando siete innamorati, questo tipo di domanda può aiutarvi a continuare a costruire e rafforzare il vostro rapporto e la comprensione reciproca.

Buone domande per i bambini: cosa dovresti chiedere loro?

La maggior parte dei bambini ama le domande divertenti. Amano essere intrattenuti e possono dare loro stessi delle risposte piuttosto divertenti. Se sei un genitore, fare domande ai tuoi figli è un ottimo modo per conoscerli meglio:

  • Qual è stata la parte più divertente della tua giornata?
  • Dimmi una cosa che ti ha fatto sentire intelligente?
  • Con chi vuoi fare amicizia che non hai ancora fatto?
  • Se ti dessero un milione di dollari e dovessi spenderli tutti in una settimana, cosa compreresti?
  • Cosa hanno fatto i tuoi amici ultimamente?
  • Se potessi cambiare qualcosa della tua famiglia, cosa sarebbe?
  • Se potessi cambiare qualche regola di questo mondo, quali cambieresti?

Potresti anche scoprire che ai bambini piace rispondere alle domande “preferiresti”. Per esempio, una domanda divertente potrebbe essere qualcosa come: “Preferiresti essere in grado di volare o sparare laser dagli occhi? Può essere una sciocchezza, ma questa domanda è ottima per far girare le ruote della creatività.

Man mano che i vostri figli diventano preadolescenti e adolescenti può essere più difficile tirare fuori le risposte da loro, ma non smettete di fargli domande. Molte persone si sentono di rinunciare in questa fase perché molti adolescenti non vogliono parlare con i loro genitori. Ma tu vuoi trovare il modo di aiutarli a sentirsi a proprio agio a parlare con te e a rispondere alle tue domande.
Puoi anche cercare una storia correlata che puoi condividere o chiedere loro mentre la conversazione continua.

Quali sono alcune domande divertenti da fare alla gente?

Se stai cercando una domanda divertente da fare alle persone, eccone alcune che potresti scegliere:

  • Hai mai mandato un messaggio di testo alla persona sbagliata?
  •  Qual è la tua mossa di danza caratteristica?
  • Se potessi essere un cattivo della Disney, chi sarebbe?
  • Se potessi avere una scorta illimitata di una cosa, quale sarebbe?

Ricorda, a molte persone piace divertirsi. Se fai loro una domanda divertente, è probabile che comincino a parlare. Se dopo aver sentito alcune risposte pensi “Mi piace questa domanda”, rendila una delle tue domande preferite. Le conversazioni personali possono nascere da una buona domanda. Fai del tuo meglio per lasciarli dicendo: “Questa domanda è fantastica”. Sarà una conversazione che non dimenticheranno presto.

Bibliografia e Approfondimenti


Questa pagina è stata verificata

I nostri contenuti superano un processo di revisione in tre fasi.

Scrittura

Ogni articolo viene scritto o esaminato da uno psicoterapeuta prima di essere pubblicato.

Controllo

Ogni articolo contiene una bibliografia con le fonti citate, per permettere di verificare il contenuto.

Chiarezza

Ogni articolo è rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e la comprensione.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Rosario Urbani

Psicoterapeuta specializzato in cognitivo comportamentale

Ordine degli Psicologi della Campania num. 6653/A

Laureato in Neuroscienze presso la Seconda Università di Napoli. Specializzato presso l’istituto Skinner in psicoterapia cognitivo comportamentale. Analista del comportamento ABA e specializzato anche nella tecnica terapeutica dell'EMDR.

reviewer

Dott.ssa Maria Vallillo

Psicoterapeuta specialista in Lifespan Developmental Psychology

Ordine degli Psicologi del Lazio num. 25732

Laurea in Psicologia presso l'Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in psicoterapia e psicologia del ciclo di vita presso l’Università la Sapienza di Roma. Esperta in neuropsicologia e psicodiagnostica e perfezionata in psico-oncologia.