Aggiornato l’01 febbraio 2022

Donne che bevonoFonte: unsplash.com

È vero che per la maggior parte delle persone che sono fisicamente dipendenti dall’alcol, il bere è molto più frequente tutta la settimana rispetto ai meri fine settimana. Ma c’è un grande gruppo di individui che bevono così pesantemente nei fine settimana che certamente soddisfano i criteri per l’abuso di alcol.

 

Il binge drinking spiegato

Il binge drinking è definito come l’atto di bere più di 4 drink per una donna, e 5 per un uomo (le differenze nei criteri sono dovute al peso corporeo medio e al metabolismo). Ci sono molti individui che bevono molto più di questo, almeno una notte di ogni fine settimana. Quando le persone imparano a socializzare solo quando si abbuffano, può essere quasi impossibile socializzare da sobri.

Quando si beve per andare d’accordo con le persone, non si impara mai a interagire con loro in modo sobrio e maturo. Questo è il motivo per cui molte persone si sentono in imbarazzo quando cercano di andare ad un appuntamento o incontrare nuovi amici quando non si sentono ubriachi, o completamente ubriachi. Per non parlare del fatto che il bere spesso maschera la depressione, l’ansia sociale, l’ansia generalizzata, il disturbo di panico e altro ancora.

Come il binge drinking è normalizzato

Molti studenti universitari pensano che “tutti” si abbuffino nei fine settimana. Questo non è il caso, anche se la ricerca mostra che un non trascurabile 26% dei 18-24enni si abbuffa. I binge drinkers ovviamente passano il loro tempo con altri che si divertono a bere, quindi la loro visione su quante persone bevono davvero nei fine settimana è necessariamente distorta.

Quando la gente pensa che “tutti” stiano facendo qualcosa, o che bere fino a svenire 2-3 volte nel fine settimana sia un modo normale e socialmente condonato di passare il tempo, allora questo può essere usato come un modo per razionalizzare il bere eccessivo e malsano.

La maggior parte delle persone sa in cuor suo quando sta bevendo eccessivamente. Si prende un pedaggio fisico ed emotivo su di loro. Possono vomitare, dormire troppo e perdere il lavoro o le lezioni, diventare belligeranti e iniziare a litigare con amici, estranei o persone care, e possono avere scontri con la polizia.

Possono non ricordare ciò che hanno fatto nel corso della serata, il che può tristemente includere cose che vorrebbero davvero ricordare, come le loro conversazioni o i loro incontri sessuali con altri. Le persone possono fare o dire cose di cui si pentono, e nell’era degli smartphone, possono scrivere da ubriachi cose imbarazzanti che rovinano le relazioni e li fanno sentire umiliati. A differenza delle chiamate da ubriachi di un decennio fa, gli sms da ubriachi vivono per sempre.

 

Riconoscere quando c’è bisogno di aiuto

La maggior parte delle persone il cui fine settimana è fuori controllo si vergogna del proprio comportamento, e di sentirsi come se non riuscisse a superare il fine settimana di socializzazione senza bere fino all’eccesso. Non c’è nulla di cui vergognarsi. Viviamo in una cultura che fa battute sul binge drinking, ma la realtà spesso non è affatto divertente.

Se riconoscete voi stessi o una persona cara in questo articolo, vi incoraggio a chiedere aiuto. Un terapeuta può aiutarvi a capire se il “solo” bere nel fine settimana sta avendo un impatto negativo sulla vostra vita. Meritate di vivere la vostra vita migliore, dove vi sentite sani e orgogliosi. I fine settimana sono spesso il 100% del tuo tempo di socializzazione, e se vuoi relazioni autentiche e genuine con gli altri, e sentirti al meglio, capire come bere moderatamente, o smettere di bere del tutto, è spesso un ottimo punto di partenza.

Bibliografia e approfondimenti

  • Archibald, L., Brunette, M. F., Wallin, D. J., & Green, A. I. (2019). Alcohol Use Disorder and Schizophrenia or Schizoaffective Disorder. Alcohol Research: Current Reviews, 40(1).