Come vincere la noia e movimentare un po’ la tua vita

Aggiornato il 21 settembre 2021

Sapevi che gli studi hanno dimostrato che si può davvero ammalarsi dalla noia. È vero, le persone che dicono di sentirsi spesso annoiate corrono in genere un grande rischio di morire di malattie cardiache o di ictus, ma la noia può portare a sentirsi arrabbiati e frustrati per tutta la giornata.

Non preoccupatevi: la noia opprimente non deve controllare il modo in cui vivete la vostra vita; al contrario, una volta che avrete capito che è la causa e il modo in cui ha reso la vostra vita un po’ più complicata, sarete in grado di diventare un membro della società ad alta funzionalità, in piena attività e in salute.

amiche in viaggio

Questo sito è di proprietà e gestito da Serenis, che riceve tutti i compensi associati alla piattaforma.

Fonte: unsplash.com

Definire la noia

La noia non spunta fuori dal nulla, anzi, ci sono precursori mentali e fisici che la scatenano, ma alcune persone sono molto abili nell’evitare questi precursori, il che significa che raramente, se mai, si sentono annoiate.

Ecco i principali catalizzatori di noia:

Risentimento psicologico. Quando è stata l’ultima volta che vi siete rilassati e annoiati allo stesso tempo? Se vi riferite alla maggior parte degli adulti, la risposta è probabilmente mai. Rilassamento e noia non si verificano allo stesso tempo; la noia si verifica spesso quando siete psicologicamente energici e vorreste impegnarvi in qualcosa, ma non avete nulla da fare.

Mancanza di motivazione. La pigrizia e la noia formano un circolo vizioso: la noia aumenta la pigrizia e viceversa. L’unico modo per rompere questo circolo è saltare nell’azione, nonostante la mancanza di energia per farlo.

Un ambiente noioso che impedisce di concentrarsi. Se sei mai stato annoiato in un aeroporto, allora hai già sperimentato un certo grado di questo principio: una sovrabbondanza di stimoli ambientali può essere travolgente, portandoti a ritirarti, disimpegnarti e sentirti annoiato.

Mente che vaga. Cercare di superare la noia mentre la tua mente vaga via è quasi impossibile. Cominci a riconoscere che la tua mente sta vagando perché sei annoiato, e ritorni a un senso di noia ancora maggiore di quando hai iniziato.

Mancanza di controllo. Meno controllo si ha sulla situazione, maggiore è la probabilità di annoiarsi; d’altra parte, se si ha la sensazione di poter influenzare l’ambiente, spesso ci si ritrova assorbiti da questo compito.

L’oggetto della noia passata. Un errore comune che le persone fanno è quello di incanalare le loro sensazioni di noia verso un oggetto innocuo. Per esempio, se ti sei sempre annoiato durante il tuo corso di storia del liceo, è probabile che tu associ i libri di storia dell’innocenza che hai letto durante il tuo attuale corso di studi con la noia, questi libri possono innescare sensazioni di noia che durano anche dopo l’incontro iniziale non stimolante.

Come superare la noia

Se ti sembra che tu possa rispondere a uno dei punti precedenti, non c’è motivo di preoccuparsi, anzi, ecco alcune attività da provare la prossima volta che ti sentirai annoiato nella vita.

Accendi la tua creatività

Il tuo problema può essere il risultato di un eccessivo uso del tuo emisfero cerebrale sinistro logico e di un sottoutilizzo del tuo emisfero cerebrale destro creativo ed emotivo; quando non riesci a bilanciare l’uso di entrambi gli emisferi, puoi sentirti insoddisfatto e insoddisfatto della vita.

Secondo il filosofo Soren Kierkegaard “Lo stesso vale per la noia. La noia è la rassegnazione della mente dopo che non le è stato permesso di soddisfare il suo naturale desiderio creativo, ed è per questo che spesso le persone si sentono ansiose e annoiate allo stesso tempo.

Si può facilmente incorporare la creatività nelle attività quotidiane:

Colorare in un libro da colorare

Non solo questo ti distrarrà dalla tua noia, ma i libri da colorare per adulti sono un ottimo modo per ridurre la sensazione di stress e ansia.

Vai al parco e disegna il paesaggio

Se ti senti ambizioso, prova a disegnare, colorare o dipingere il tuo capolavoro da zero.

ragazza che dipinge

Fonte: unsplash.com

Scrivi qualcosa

Che tu scriva poesie romantiche, flash fiction, o anche canzoni, puoi incanalare la tua creatività nella forma del vocabolario e della comunicazione.

Inventa qualcosa

La maggior parte delle persone incontra un oggetto che vorrebbe cambiare quasi quotidianamente, ma pochi fanno qualcosa al riguardo. Soddisfa il tuo desiderio creativo inventando qualcosa o scrivendo alcune idee per qualcosa che puoi costruire o perfezionare.

Scrivi le tue emozioni

Gli studi hanno dimostrato che scrivere sulle emozioni diminuisce i sintomi di ansia e depressione, riduce l’infiammazione corporea, migliora il successo nella ricerca di un lavoro, aumenta la produttività e può addirittura diminuire alcuni casi di malattie croniche. Noi siamo convinti che questa sia un’attività eccellente per il vostro tempo libero!

Esprimete le vostre emozioni nella conversazione quotidiana

Non esprimete le vostre emozioni solo con carta e penna; trovate amici e familiari fidati con i quali vi sentite a vostro agio a condividere i vostri pensieri e sentimenti; le persone con un forte sistema di sostegno tendono a vivere una vita più felice, più sana e più divertente.

Insegna idee nuove e innovative per il tuo posto di lavoro

Che ci crediate o no, è davvero possibile essere creativi sul posto di lavoro! Che lavoriate come venditori di banconote o di scarpe, potete pensare a idee innovative per migliorare il vostro posto di lavoro.

Come aggiungere un po’ di pepe!

Usa Google come tua guida

Se ti senti annoiato e non sai cosa fare, salta su Google. Il mondo è a portata di mano, pronto per essere esplorato. Puoi esplorare i quartieri del sud-est asiatico con Google Earth, conoscere la cultura tibetana o scoprire nuove forme di fauna. Quando ti senti psicologicamente stanco e non hai una presa, Internet potrebbe essere la risposta giusta a quello che stai cercando.

ragazzo che viaggia all'estero

Fonte: unsplash.com

Pianifica un’avventura locale o lontana

Un’altra grande idea da prendere in considerazione è quella di pianificare un’avventura di gruppo. A volte la tua mente ha solo bisogno di una risposta alla tua normale routine, e tu puoi aggiungere degli spunti alla vita creando una nuova avventura. Aggiungi alla tua avventura delle destinazioni o dei viaggi per renderla unica e tua.

Imparare a essere consapevoli

Sapevi che puoi effettivamente controllare la tua ansia psicologica? Puoi farlo con una serie di tecniche come la consapevolezza, la meditazione e il rilassamento. Quando ti senti annoiato, puoi scegliere di trovare un’attività divertente o ridurre la tua ansia psicologica.

Tutte le strategie di cui sopra hanno dimostrato di ridurre l’ansia psicologica e la sensazione di tristezza. La pratica della consapevolezza ti incoraggia a mettere in gioco i tuoi sensi per osservare il momento presente senza giudizio; la pratica della meditazione ti insegna a concentrarti sulle tue sensazioni corporee e respiratorie; il rilassamento riduce la tensione muscolare e l’ansia.

Fare nuove amicizie

Sviluppare nuove connessioni può sembrare difficile e intimidatorio, ma questa sfida ti aiuterà drammaticamente a superare il tuo nocciolo di vita. Se non ti va di andare al bar per incontrare persone nuove e interessanti, non c’è problema, puoi semplicemente andare online e usare una delle tante reti sociali e applicazioni di comunicazione per incontrare nuove persone.

Esplora un’altra cultura o lingua

Se ti senti annoiato dalla vita, prova a esplorare altri modi di vivere. Gli stili di vita di altre culture possono essere affascinanti dal punto di vista di un estraneo e potresti anche scoprire nuovi punti di vista o tradizioni culturali lungo la strada.

ragazza festeggia l'holi festival

Fonte: unsplash.com

Stabilisci obiettivi e affronta le sfide

La mancanza di motivazione e la noia possono essere un circolo vizioso, quindi dovete fissare degli obiettivi per sviluppare un senso di scopo. Secondo Walter Annenberg, ex diplomatico e filantropo americano, “Quando ci si ferma per la noia, ci si ritrova in un nodo di noia. Il primo passo è sempre il più difficile, ma una volta che si comincia, non si torna più indietro”.

Stai lontano dai media veloci e violenti

Studi hanno scoperto che è più probabile che i bambini esposti a media violenti e a ritmo veloce sviluppino l’ADHD rispetto ai bambini che guardano spettacoli a ritmo più lento. Infatti, il cervello dei bambini è molto sensibile, ma ci sono tutte le ragioni per credere che questo schema valga anche per gli adulti.

Quando ti esponi a media troppo stimolanti, stabilisci lo standard di stimolazione per il tuo cervello. Qualsiasi situazione di vita che non sia stimolante diventa noiosa. Scegli forme di media a ritmo più basso che non sovraccarichino i tuoi sensi, in modo che la tua vita rimanga interessante e stimolante.

Esercizio tonificante

La solita routine di esercizi non è probabilmente in grado di tagliare se ti senti annoiato, ma una nuova routine di esercizi tonificanti (Insanity, P90X, CrossFit, Windsprints o bootcamp) rompe la monotonia e incanala l’ansia psicologica in un’attività salutare.

Chiama un vecchio amico

Se ti chiedi cosa fare quando ti senti annoiato, prendi il telefono e chiama un vecchio amico. Potresti passare delle ore a chiacchierare e ad ascoltare le storie divertenti dell’altro – non si sa mai!

Impara a cucinare

La nutrizione è una parte importante per il tuo benessere fisico e mentale, e non c’è momento migliore di quando hai voglia di provare una nuova ricetta. Cucinare è un’abilità unica e gratificante da imparare. Inoltre riduce le tue spese perché non hai bisogno di mangiare tanto. Quando la noia ti colpisce, approfittane per imparare questa importante abilità di vita.

Come Serenis può aiutarvi

Se nessuna delle soluzioni sopracitate sembra funzionare per voi, non c’è bisogno di preoccuparsi, Serenis può aiutarvi. Offriamo una psicoterapia discreta in linea con esperti terapeuti che hanno a cuore voi e il vostro benessere. Non devi spendere un altro secondo della tua vita per affrontare una tristezza opprimente, meriti di essere felice, lascia che ti aiutiamo.

Conclusione

Noi tutti sperimentiamo la noia di tanto in tanto. Fortunatamente, tu hai tutto ciò che serve per superarla e aggiungere un po’ di pepe alla tua vita. Fai il primo passo oggi.


Questa pagina è stata verificata

I nostri contenuti superano un processo di revisione in tre fasi.

Scrittura

Ogni articolo viene scritto o esaminato da uno psicoterapeuta prima di essere pubblicato.

Controllo

Ogni articolo contiene una bibliografia con le fonti citate, per permettere di verificare il contenuto.

Chiarezza

Ogni articolo è rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e la comprensione.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Rosario Urbani

Psicoterapeuta specializzato in cognitivo comportamentale

Ordine degli Psicologi della Campania num. 6653/A

Laureato in Neuroscienze presso la Seconda Università di Napoli. Specializzato presso l’istituto Skinner in psicoterapia cognitivo comportamentale. Analista del comportamento ABA e specializzato anche nella tecnica terapeutica dell'EMDR.

reviewer

Dott.ssa Maria Vallillo

Psicoterapeuta specialista in Lifespan Developmental Psychology

Ordine degli Psicologi del Lazio num. 25732

Laurea in Psicologia presso l'Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in psicoterapia e psicologia del ciclo di vita presso l’Università la Sapienza di Roma. Esperta in neuropsicologia e psicodiagnostica e perfezionata in psico-oncologia.