18 esempi di linguaggio del corpo femminile

Aggiornato il 25 agosto 2021

Capire il linguaggio del corpo femminile può aiutare gli uomini a capire meglio le donne. Per esempio, molti uomini studiano il linguaggio del corpo femminile come mezzo per determinare quando le donne sono attratte da loro. Gli uomini in relazioni eterosessuali possono studiare il linguaggio del corpo femminile per interpretare meglio gli stati d’animo e gli atteggiamenti dei loro partner o coniugi.

Diamo un’occhiata a ciò che il linguaggio del corpo significa in realtà e poi come le donne trasmettono le loro emozioni e atteggiamenti attraverso il loro linguaggio del corpo. Tenete a mente che non ci sono regole rigide e veloci quando si tratta di linguaggio del corpo, il linguaggio del corpo di chiunque. Ciò che il linguaggio del corpo significa per una persona potrebbe significare qualcos’altro per un’altra, compresi gli esperti. Anche la persona che esibisce il linguaggio del corpo potrebbe avere un’interpretazione diversa del perché sta in piedi o usa le braccia in un certo modo.

La scienza del linguaggio del corpo

public speaking

Fonte: unsplash.com

Per definizione, il linguaggio del corpo può includere qualsiasi movimento o gesto riflessivo o non riflessivo di tutto o parte del corpo. Lo studio del linguaggio del corpo è chiamato cinesica. Questa è un’area della psicologia largamente sotto studiata, anche se ci sono molti più studi che vengono fatti per definire ed esaminare il linguaggio del corpo attraverso le culture. Studi clinici hanno dimostrato che il linguaggio del corpo a volte contraddice i messaggi verbali, rendendolo uno studio importante per le persone.

Un aspetto importante della scienza del linguaggio del corpo è che cambia attraverso le culture. Il linguaggio del corpo esibito dalle persone in alcune parti d’Europa, per esempio, può essere molto diverso dal linguaggio del corpo esibito dalle donne negli Stati Uniti.

I ricercatori concordano sul fatto che mentre le parole sono usate come comunicazione primaria, il linguaggio del corpo fa un lavoro migliore per trasmettere l’atteggiamento e l’emozione. In alcuni casi, il linguaggio del corpo può essere un sostituto della comunicazione verbale. Per questo motivo, è importante essere in grado di interpretare accuratamente il linguaggio del corpo delle donne nella tua vita.

Linguaggio del corpo delle donne

Il linguaggio del corpo delle donne negli Stati Uniti è abbastanza standard e si basa su secoli di pregiudizi culturali e aspettative delle donne. Molte donne sentono il bisogno di essere educate e forse anche miti nelle loro comunicazioni verbali a causa del posto che le donne hanno tradizionalmente tenuto nella società. Tuttavia, il loro linguaggio del corpo spesso racconta la storia di come si sentono.

Inclinazione della testa

L’inclinazione della testa può mostrare alle persone che le state ascoltando o che le incoraggiate a continuare a parlare. Molte donne inclinano la testa quando conversano con le persone, specialmente con quelle che sentono di avere autorità su di loro.

Un’inclinazione della testa può anche essere letta come un segno di sottomissione. Molti uomini vedono una donna che inclina la testa come un’indicazione che presume che gli uomini siano in posizioni di controllo. La donna potrebbe non voler trasmettere questo, ma è spesso il modo in cui gli uomini in autorità leggono quel segnale. Per le donne, se vuoi trasudare fiducia in te stessa e autorità, tieni la testa dritta quando parli con un uomo che percepisci essere in una posizione di controllo.

Altezza e spazio

public speaking

Fonte: unsplash.com

L’altezza e lo spazio che una persona occupa possono mostrare molto del suo atteggiamento e delle sue emozioni. Molte donne si condensano per occupare meno spazio possibile. Questa è una forma di linguaggio del corpo femminile che è stata tramandata attraverso le generazioni, poiché le donne sono state sottomesse agli uomini e tipicamente non in posizioni di autorità. Una donna che si condensa in un piccolo spazio o che ha una postura dinoccolata mostra che è sottomessa e non ha il controllo.

D’altra parte, una donna che è seduta o in piedi molto dritta, con le spalle indietro e i piedi divaricati, mostra un’aria di comando e autorità. Quando una donna usa questo linguaggio del corpo, mostra che sente di avere il controllo della situazione e chiede rispetto.

Gesti pacificatori

Gesti durante la conversazione o l’ascolto degli altri, come giocare con i capelli o i gioielli, afferrare le braccia o toccare il collo, possono spesso significare che la donna è nervosa o stressata. Tuttavia, molti uomini interpretano male questi gesti. Alcune persone che si dichiarano esperte dicono agli uomini che giocare con i capelli o i gioielli o toccare il collo è un segno che la donna è attratta da voi.

In realtà, questo tipo di agitazione è un segno di disagio. Come uomo, è importante essere in grado di leggere questo linguaggio del corpo delle donne per quello che è e renderla più a suo agio con la conversazione o terminare la conversazione del tutto.

Sorridere

donna che sorride

Fonte: unsplash.com

La maggior parte delle persone assume che quando qualcuno sorride è un segno di cordialità e felicità. Tuttavia, quello che molte persone non capiscono è che molte donne sorridono quando sono nervose. Questo significa che alcune donne possono sorridere eccessivamente o in momenti inappropriati, rendendo le loro emozioni difficili da leggere.

Nella maggior parte dei casi, è importante ascoltare davvero le parole della donna con cui stai parlando piuttosto che prestare attenzione solo al suo sorriso. Cerca altri spunti del linguaggio del corpo che potrebbero farti capire che è angosciata piuttosto che felice e amichevole. Il nervosismo di solito si mostra in altri modi come discusso sopra.

Annuire

Molte donne annuiscono molto più frequentemente degli uomini. Ci sono battute sulle donne che sembrano teste d’uovo per questo motivo. Quando un uomo annuisce, di solito significa che è d’accordo con quello che viene detto. Questo potrebbe essere vero anche per una donna, anche se un cenno della testa potrebbe anche significare che lei sta ascoltando o incoraggiandovi a continuare a parlare.

Come donna, è importante essere consapevole di annuire. Gli uomini spesso non capiscono che un cenno può significare qualcosa di diverso dall’accordo o dalla sottomissione. Se annuisci troppo spesso, il tuo linguaggio del corpo può essere facilmente frainteso, e gli uomini potrebbero credere che tu sia d’accordo con loro quando in realtà stai solo ascoltando attentamente quello che hanno da dire.

Quando vedi una donna annuire con la testa mentre le parli, chiedile rispettosamente se è d’accordo con te o se ti sta ascoltando e capendo. Quando annuisci quando una donna sta parlando con te, dille che sei d’accordo con quello che sta dicendo.

Inclinarsi in avanti

Molte donne si piegano in avanti quando sono coinvolte in una conversazione intensa. Tuttavia, questo può essere spesso mal interpretato. Le donne si piegano anche in avanti quando sono civettuole, e questo è spesso il modo in cui gli uomini interpretano questo linguaggio del corpo femminile.

È importante per gli uomini leggere questo linguaggio del corpo nel contesto della situazione e della conversazione. Se in un ambiente professionale e in una conversazione accesa o intensa, è probabile che la donna sia semplicemente molto impegnata piuttosto che flirtare attivamente. Allo stesso tempo, le donne devono essere consapevoli di questa tendenza e di come può essere interpretata.

Gesti delle mani emotivamente espressivi

donna con gesti della mano

Fonte: unsplash.com

Molte donne “parlano con le mani”, il che significa che quando vengono investite emotivamente in una conversazione, usano gesti espressivi delle mani. Usare un sacco di gesti emotivamente espressivi può trasmettere all’altra persona che la donna è eccessivamente coinvolta emotivamente o investita nell’argomento della conversazione. Sulla stessa linea, lo vediamo con gli uomini. Quando gli uomini sono troppo emotivi, di solito gonfiano il petto, approfondiscono la voce e aumentano il volume della loro voce.

È importante che le donne capiscano che i gesti troppo espressivi delle mani negli Stati Uniti, in particolare quelli all’altezza o sopra le spalle, sono di solito letti come un segno che la donna non è in controllo di se stessa o delle sue emozioni. Se una donna vuole essere presa sul serio o essere vista in una posizione di autorità in un posto di lavoro composto per lo più da uomini, qualsiasi gesto della mano dovrebbe essere minimo e mantenuto al di sotto della vita.

Forza della stretta di mano

Come una donna ti stringe la mano può dire molto sulla donna. Una stretta di mano debole trasmette al destinatario che la donna è sottomessa, timida, intimidita, nervosa, o tutte queste cose. D’altra parte, una stretta di mano forte fa sapere al destinatario che la donna è sicura di sé e in una posizione di autorità e controllo.

Occhi che ruotano

Molte donne sono inclini a roteare spesso gli occhi. Far roteare gli occhi è di solito un segno di impazienza o frustrazione. Quando vedi una donna che rotea gli occhi, ma è verbalmente tranquilla o riservata, probabilmente sta cercando di rimanere educata ma sta perdendo la pazienza. È importante leggere questo segno per quello che è e cambiare la tua tattica con la conversazione o terminare completamente la conversazione.

Contatto visivo

Il contatto visivo diretto, o la mancanza dello stesso, può essere letto in una varietà di modi. Le donne che hanno un contatto visivo diretto sono di solito pienamente impegnate nella conversazione e non sono in alcun modo sottomesse. Potrebbero fare il contatto visivo per farvi sapere che vi stanno prestando attenzione. Alcuni uomini leggono il contatto visivo diretto come un segno di attrazione, ma questo non è sempre il caso.

Allo stesso tempo, una mancanza di contatto visivo diretto in una donna potrebbe essere letta come un segno di sottomissione. Quando una donna ti guarda e poi abbassa lo sguardo, può essere considerato civettuolo ma anche un gesto di sottomissione all’uomo con cui sta parlando.

Se stai passando una donna nel corridoio al lavoro, per esempio, e lei non ti guarda direttamente negli occhi dopo che l’hai salutata, questo potrebbe significare che ti sta facendo sapere che non è interessata a te. La tua intenzione potrebbe non essere stata quella di trasmettere questo tipo di interesse, ma lei non lo sa. Potrebbe evitare di guardarti direttamente, per paura che se lo facesse, tu potresti interpretare male questo comportamento come interesse. Se però ti guardasse negli occhi, potresti avvicinarti a lei con la speranza di conoscerla meglio o addirittura chiederle di uscire. Di nuovo, questa potrebbe essere la cosa più lontana dalla tua mente, ma di nuovo, lei non lo sa. Piuttosto che correre il rischio di rifiutare qualcuno che potrebbe potenzialmente e forse pericolosamente rivalersi su di lei, lei evita del tutto questa situazione non guardandoti direttamente.

Incrociare le braccia

donna con braccia incrociate

Fonte: unsplash.com

Quando una donna incrocia le braccia, potrebbe significare una delle tante cose. Molte persone incrociano le braccia quando si sentono sulla difensiva, come durante una discussione o in una situazione in cui si sentono minacciati. Le donne incrociano le braccia anche per esprimere disaccordo con qualcuno durante una conversazione o una discussione. Alcune donne incrociano le braccia anche quando sono annoiate dalla conversazione e sono pronte a finirla. E alcune donne, o persone in generale, incrociano le braccia quando sentono freddo. È importante considerare le parole e l’altro linguaggio del corpo femminile che la donna sta usando per interpretare correttamente questo messaggio.

Battere o tamburellare le dita

Il battere o tamburellare le dita su un tavolo o un’altra superficie è di solito un segno di impazienza o noia. La donna che batte le dita sul tavolo è stanca della conversazione o della situazione in cui si trova. Può essere stanca di aspettare, o può essere frustrata da una conversazione unilaterale. Un’altra ragione per battere o tamburellare le dita è quando una donna sta pensando a qualcosa o sta per prendere una decisione.

Palmo aperto o polso esposto

Alcune donne potrebbero esporre un polso o mostrare un palmo aperto quando si sentono sottomesse, spesso senza rendersi conto che lo stanno facendo. Un polso o un palmo scoperto potrebbe essere un segno che la donna è pronta a fare quello che le chiedi, il che significa che si sta inchinando alla tua autorità. Un’altra ragione per il polso o il palmo scoperto è che lei è aperta ai suggerimenti di quello che vorresti fare o dire dopo.

È importante che le donne riconoscano questi tipi di gesti, in modo da essere consapevoli di ciò che gli altri potrebbero fraintendere come sottomissione. Tuttavia, se una donna si sente sottomessa, può cambiare la sua posizione puntando i piedi verso la persona che sta ascoltando o parlando e tenere la testa dritta e le mani al suo fianco. Se una donna è aperta ai suggerimenti, allora insieme a questo gesto, può verbalizzare che è aperta ai suggerimenti. Questo non significa necessariamente che sarà d’accordo con quei suggerimenti, però.

In generale, un palmo o più palmi aperti possono avere vari significati. Vedere qualcuno con il palmo o i palmi aperti potrebbe quindi essere letto in molteplici modi.

Caviglie bloccate

Quando una donna si blocca le caviglie mentre è seduta o in piedi può essere un segno che è nervosa o angosciata dalla conversazione. Se una donna è aperta alla conversazione all’inizio, ma poi si blocca le caviglie, potrebbe essere un segnale che la conversazione è entrata in un luogo o in un argomento con cui non è a suo agio. Tuttavia, questo non è necessariamente vero per tutte le donne, poiché alcune donne incrociano le gambe alla caviglia in modo naturale.

Ad alcune donne è stato anche insegnato che se indossano un vestito e sono sedute, dovrebbero bloccare le caviglie. L’idea dietro questo gesto è di mostrare alla gente che la donna è una signora. Fortunatamente, questa idea sessista di una donna che deve essere una “signora” e mostrare “comportamenti da signora” è stata relegata nel mucchio della spazzatura.

Occhi dilatati

La ricerca ha dimostrato che gli occhi si dilatano quando l’individuo vede qualcosa che desidera. Questo è vero per le donne tanto quanto per gli uomini. Se stai parlando con una donna in un ambiente sociale e i suoi occhi si dilatano quando le chiedi un appuntamento, ti sta facendo sapere che è interessata ad uscire con te. Se presentate a una donna un’opzione che le piace, come una promozione o un progetto ambito, otterrete anche questa risposta.

Battere rapidamente gli occhi

Alcuni uomini pensano che sbattere gli occhi sia un segno che una donna è attratta da loro. Lo vedono come un metodo per flirtare. Tuttavia, questo non è molto spesso il caso. Il più delle volte, le donne sbattono rapidamente gli occhi quando sono nervose o a disagio in qualche modo. Se ti avvicini a una donna e i suoi occhi lampeggiano rapidamente, è un segno che lei è ansiosa e forse si sente minacciata.

Gesti delle labbra

Le donne spesso si mordono il labbro inferiore quando sono stressate, preoccupate o ansiose. Tuttavia, molti uomini interpretano erroneamente questo linguaggio del corpo femminile per significare attrazione e desiderio. Il più delle volte, se il movimento è inteso a rappresentare il desiderio, sarà accompagnato da un intenso contatto visivo. Altrimenti, prendilo come un segno che lei è nervosa o stressata.

Un gesto delle labbra che può sempre essere interpretato correttamente è il serraggio o la chiusura delle labbra. Quando una donna stringe le labbra, significa che disapprova o diffida della persona con cui sta parlando. Se ti avvicini a una donna socialmente e lei stringe le labbra quando cerchi di parlarle, abbandona lo sforzo e passa oltre.

Mani sui fianchi

Molti uomini possono riferirsi al fatto di vedere una donna mettere le mani sui fianchi durante una discussione o quando una discussione sta per essere lanciata. Mettere le mani sui fianchi è universalmente visto dagli uomini come un atto di aggressione da parte delle donne. Le mani sui fianchi possono anche significare che la donna sente di avere il controllo della situazione.

Ottenere aiuto con la comunicazione

Se ti accorgi che spesso leggi male il tuo partner, potresti voler ottenere un aiuto aggiuntivo per la comunicazione. Un terapeuta di persona o online può aiutarvi a imparare come interpretare (per lo più) correttamente il linguaggio del corpo femminile e insegnarvi ad avere conversazioni più aperte e costruttive con il vostro partner o coniuge. Se sei una donna, potresti voler esplorare se ti senti sottomessa in certe situazioni e come ottenere più fiducia, in modo da non inviare un messaggio sottomesso agli altri. Questo può essere particolarmente utile nelle relazioni personali e di lavoro.

Sia che tu voglia imparare a rispondere meglio alle donne o che tu sia una donna che vuole trasudare più fiducia nel mondo esterno, è stato dimostrato che la terapia online è altrettanto efficace della terapia faccia a faccia. In uno studio su 26 partecipanti che ricevevano una terapia cognitiva comportamentale online e di persona (cambiando pensieri e comportamenti negativi) per trattare i sintomi di ansia, stress e bassa qualità della vita, i risultati hanno mostrato che la terapia online era paragonabile alla terapia tradizionale. La terapia cognitiva comportamentale online ha anche dimostrato di ridurre significativamente i sintomi della depressione.

Come Serenis può aiutarti

Serenis ha terapeuti online con licenza, con esperienza e competenza su come il linguaggio del corpo è usato come forma di comunicazione. Con l’aiuto di un terapeuta, capirai il ruolo che il linguaggio del corpo gioca nella tua vita e nelle tue relazioni. Imparerai come usare il linguaggio del corpo per migliorare la qualità della tua vita. Puoi incontrare un terapeuta dalla comodità della tua casa o da qualsiasi luogo in cui ti senti più a tuo agio.


Due parole sul nostro processo di revisione

I video, i post e gli articoli non possono sostituire un percorso di supporto psicologico, ma a volte rappresentano il primo o l'unico modo per interpretare un problema o uno stato d'animo. Per i contenuti del nostro blog che trattano argomenti legati a sintomi, disturbi e terapie, abbiamo deciso di introdurre un processo di revisione fondato su tre principi.

Gli articoli devono essere approfonditi

La prima stesura è fatta da uno/una psicoterapeuta con almeno 2.000 ore di esperienza clinica.

Gli articoli devono essere verificati

Dopo la prima stesura, le informazioni e le fonti vengono esaminate da un altro o da un'altra professionista.

Gli articoli devono essere chiari

L'articolo viene rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e l'assimilazione dei concetti.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Luca Barbieri

Psicologo clinico di Milano

Ordine degli Psicologi della Lombardia num. 23251

Psicologo clinico. Ha una laurea in scienze psicologiche e una in psicologia criminologica e forense. Sta svolgendo il percorso di specializzazione in psicoterapia presso l'istituto CIPA di Milano.

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Si occupa di divulgazione scientifica e comunicazione scritta e video in ambito di salute mentale, psicologia e psichiatria. E' membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione).