Aggiornato il 28 gennaio 2022

Coppia innamorataFonte: unsplash.com

 

Le cause della dipendenza dall’amore

Anche se può sembrare solo roba da canzoni sdolcinate, la dipendenza dall’amore è reale e possibile. Naturalmente, desiderare e bramare l’amore non è un problema di per sé, e solo perché si è follemente innamorati di qualcuno, non significa necessariamente che si ha una dipendenza dall’amore. Tuttavia, proprio come una droga, l’amore può dare molta dipendenza, perché a modo suo, è una droga. Quindi, cosa causa una dipendenza dall’amore?

Una dipendenza dall’amore può svilupparsi quando una persona sviluppa un bisogno patologico di replicare la sensazione di essere innamorati. Quando siamo innamorati, sperimentiamo sentimenti di euforia e alcuni individui possono trovarsi coinvolti in un ciclo di bisogno di rivivere questi sentimenti.

È come rivedere i migliori episodi del tuo programma preferito – tranne che non sai esattamente come andrà a finire! Gli individui con una dipendenza dall’amore possono ritrovarsi dipendenti dall’eccitazione e dall’euforia associate a nuove relazioni e, col tempo, questi sentimenti possono assumere un processo simile alla dipendenza.

Pericoli dell’inseguimento di uno “sballo amoroso”

Come si può immaginare, provare a cercare i sentimenti di euforia che si provano quando ci si innamora più e più volte – come se si ottenesse la propria “dose” – non è necessariamente pratico. Questo può rappresentare un problema se tu (o il tuo partner) vuoi sistemarti e avere una relazione seria e impegnata. Quando una relazione progredisce efinisce, è probabile che quei sentimenti iniziali di eccitazione ed euforia svaniscano. Un dipendente dall’amore può cercare un nuovo modo per accedere a quei sentimenti e ottenere la sua dose di quelle sostanze chimiche romantiche, il che può richiedere di cercare l’amore con qualcuno di nuovo.

La scienza dietro la dipendenza dall’amore

C’è della scienza dietro questo fenomeno. Non solo c’è una prova comportamentale che l’amore può creare dipendenza, ma grazie a studi recenti, abbiamo anche prove neurochimiche e di neuroimaging a sostegno della teoria. Quando siamo innamorati vengono rilasciate diverse >sostanze chimiche che ci fanno sentire bene. Queste includono la dopamina, la serotonina e l’ossitocina. Inoltre, la norepinefrina è una sostanza chimica che può essere rilasciata dal cervello quando si è super attratti da qualcuno. Possiamo ringraziare questa sostanza chimica per la sensazione di vertigine che abbiamo quando ci stiamo innamorando.

 

Chi è a rischio di dipendenza dall’amore

Mentre chiunque è suscettibile alla dipendenza dall’amore, alcune persone sono più vulnerabili ad essa. Gli individui che lottano per autoregolare le loro emozioni possono essere più inclini a sviluppare tendenze di dipendenza verso l’amore rispetto a quelli che hanno una maggiore capacità di far fronte. Se ti sembra di non avere un buon controllo sulle tue emozioni, potresti essere a rischio di dipendenza dall’amore. In generale, se una persona guarda ad un’altra persona per allontanare uno stato d’animo spiacevole o per provocare uno stato d’animo piacevole, allora è più probabile che stia per sviluppare alcune di quelle tendenze associate alla dipendenza dall’amore.

Questo è rischioso perché un partner con una dipendenza d’amore può diventare estremamente dipendente dal proprio partner per la felicità e, in alcuni casi, anche per funzionare normalmente. Questo va oltre – si tratta più di sentirsi veramente come se si avesse bisogno di questa persona per sopravvivere. Un comportamento come questo è comune nelle persone con depressione che possono contare sul loro partner per migliorare il loro umore o fornire loro la felicità. Può anche essere un segno di codipendenza.

Nei casi più estremi di dipendenza dall’amore, un individuo può fare di tutto per mantenere un’intensa connessione emotiva con un’altra persona. Una piccola percentuale di persone potrebbe sviluppare comportamenti di stalking, potrebbero essere inclini a periodi estremi di depressione, ansia, irritabilità, o potrebbero essere a rischio di danneggiare se stessi o qualcun altro. Di nuovo, questi sono i casi più estremi e non tutti coloro che hanno tendenze di dipendenza svilupperanno questi tipi di comportamenti.

 

Aiuto per la dipendenza dall’amore

Pensi che potresti essere dipendente dall’amore? È il momento di valutare il problema e trovare un modo per vivere l’amore e le relazioni in modo più sano. La cosa più importante è iniziare ad avere un’idea dei modi in cui esiste questa dipendenza dall’amore. L’individuo è in grado di autoregolare le proprie emozioni o si ritrova a cercare conforto e rassicurazione di supporto dal proprio partner in ogni momento?

La terapia è una grande opzione per discutere la dipendenza dall’amore e cercare di scavare più a fondo per capire meglio la dipendenza così come imparare modi più sani e sicuri di sperimentare l’amore– perché tutti meritano di sperimentare amore e relazioni sane.

Indipendentemente dal fatto che pensiate di essere dipendenti dall’amore o meno, ricordatevi sempre di controllare voi stessi e le vostre emozioni quando siete innamorati, e di monitorare i modelli malsani. Oh, e non dimenticare di innamorarti di te stesso!

Bibliografia e approfondimenti