Quali sono alcuni dei tratti di personalità di Dungeons and Dragons più comuni?

Aggiornato il 18 agosto 2021

Foglie secche

Fonte: unsplash.com

La vera magia di Dungeons and Dragons deriva dal fatto che puoi creare un personaggio direttamente dalla tua testa per andare all’avventura. Alcune persone creeranno un personaggio che è una versione idealizzata di loro stessi, poiché i tratti della loro personalità potrebbero descrivere il giocatore con vari ideali, legami e caratteristiche. Altri possono andare su una strada diversa e creare un personaggio che è completamente diverso da quello che si è con una serie di tratti e manierismi. Non c’è un modo giusto o sbagliato di giocare a D e D. In questo post, discuteremo alcuni tratti comuni che i giocatori amano mettere nei loro personaggi.

Come viene visto un tratto nella sua importanza

Nel gioco, il tratto di un personaggio può avere un impatto sulla storia, o nessun impatto, poiché i tratti di personalità sono piccole, semplici, aggiunte a un personaggio, ma a volte molto importanti. Il tratto di qualcuno può essere un tratto di personalità positivo o negativo a seconda di come lo si guarda.

Per esempio, diciamo che il tuo personaggio si fida molto degli altri. In alcune campagne, quando si pensa ai tratti di personalità, può essere visto come una debolezza. Ti fidi un po’ troppo di qualcuno e questo finisce per tradirti. Tuttavia, in alcuni casi, questo può essere visto come una forza. Dato che si presenta come una persona fiduciosa, più persone si apriranno con voi.

Poi, ci sono momenti in cui la vostra affidabilità non ha alcun impatto sulla storia.

L’aggressività del tuo personaggio è un altro buon esempio. In alcune storie, la vostra aggressività può essere la vostra forza. Intimidisce gli altri e porta a termine il lavoro. Oppure, può finire per distruggere la diplomazia e causare una guerra.

Forse a un personaggio piace cercare di nascondere la propria debolezza, o trovare altri che hanno quel tratto per legare e formare unioni.

In alternativa, i personaggi non devono nemmeno riconoscere certi tratti. A volte, potrebbero non essere consapevoli della loro aggressività, o negarla. Oppure, semplicemente non gli importa. Questo si può applicare anche alle persone nella vita reale. Troppe persone non riconoscono i loro difetti, sembra.

Alcuni tratti del personaggio

D and D è personalizzabile nel senso che potete creare le vostre regole di casa o i vostri tratti unici, manierismi, abitudini, credenze, e le antipatie o le paure del personaggio. Se siete interessati al gioco, o semplicemente volete saperne di più, qui è facile capire la lista dei tratti.

Abrasività

L’abrasività può essere vista come un tratto negativo perché descrive la difficoltà di essere gentile in una conversazione. Sei esigente, e anche se puoi ottenere ciò che vuoi, puoi finire per ferire gli altri. Può aumentare il tuo livello di intimidazione, ma la gente ti troverà insopportabile e può distruggere il discorso civile.

Assente mentale

Un personaggio distratto è visto come qualcuno che è intelligente ma che pensa sempre troppo. A causa di questo, può finire per perdersi nella conversazione o non essere consapevole di dove si trova. Il tuo personaggio può essere qualcuno su cui contare per la conoscenza, ma quando si tratta di essere nel presente, non contarli.

Pugno in alto

Fonte: unsplash.com

Aggressione

L’aggressività è quando un personaggio è sempre pronto a combattere ed è una vera minaccia. Tuttavia, a causa dell’aggressività, possono finire per iniziare le lotte quando c’è una soluzione più pacifica, e la loro rabbia e forza bruta può essere una debolezza quando la battaglia richiede più strategia.

Brawler

Un attaccabrighe è qualcuno a cui piace usare i pugni piuttosto che qualsiasi arma. Credono che ciò che hanno sempre con loro sia l’arma migliore. Un attaccabrighe può essere veloce in piedi perché è meno ingombrante, ma può trovare difficile vincere una battaglia dove si usano le armi.

Cauto

Un giocatore cauto prende sempre provvedimenti per assicurarsi di essere al sicuro in combattimento. Cautela e codardia possono escludersi a vicenda o andare di pari passo a seconda del personaggio. Qualcuno che è cauto può usare diverse strategie per uscire nel modo più sicuro possibile, ma può essere debole agli attacchi di paura. Se hai bisogno di un personaggio che possa risolvere i problemi nel modo più pacifico possibile, tuttavia, una persona cauta è la strada da percorrere.

Distaccato

Un personaggio distaccato è uno che è sempre nel suo piccolo mondo quando si tratta del gruppo. Rimarranno indietro e non parleranno molto. Questo dà loro un vantaggio a distanza, ma può significare che nessuno si fida dei personaggi.

Disonestà

Un personaggio disonesto, beh, mente molto. Infatti, questo personaggio ha imparato l’arte della menzogna e può usarla per ottenere ciò che vuole. Naturalmente, se la torre di bugie cade, può rovinare il personaggio. Soprattutto se sono stati esposti e poi dicono qualcosa che è la verità. Può finire per essere una situazione da ragazzo che grida al lupo.

Distintivo

Questo è quando qualcuno ha un tratto fisico che lo distingue. Possono avere grandi orecchie, una cicatrice o un’altra caratteristica che li distingue. Come puoi immaginare, questo può essere un po’ uno svantaggio se il tuo personaggio sta cercando di nascondersi o camuffarsi. Tuttavia, dà al tuo personaggio un po’ di reputazione. Se il tuo personaggio zoppica, potrebbe usarlo per ottenere compassione, ad esempio.

Questo è un personaggio amichevole. Essere amichevole significa che alle persone piace parlare con te e non hai problemi a farti degli amici. Tuttavia, hai difficoltà a farti valere o ad entrare in risse, e potresti avere un problema se hai bisogno di essere più aggressivo nel tuo comportamento. Un carattere accomodante può anche essere ingenuo.

Lungimirante

Nei tratti di un personaggio, un difetto potrebbe essere la lungimiranza. In molti mondi di D e D, gli occhiali non sono una cosa, quindi il personaggio deve fare i conti con la propria vista. Una persona presbite ha difficoltà a vedere ciò che è vicino, ma può vedere molto bene davanti a sé.

occhio lungimirante

Fonte: unsplash.com

Concentrato

Qualcuno che è concentrato può tenere gli occhi sul premio, non importa quante cose cerchino di distrarlo. Tuttavia, coloro che sono troppo concentrati su una cosa possono ignorare qualcos’altro di importante che gli passa davanti.

Duro d’orecchi

Questo si verifica quando un personaggio è sordo o ha problemi di udito. Nonostante la loro menomazione, possono aver potenziato gli altri sensi per compensare.

Hardy

Queste persone si considerano forti, e possono giudicare coloro che non sono così resistenti. Il problema è che a volte possono sopravvalutare la loro forza, e possono finire per farsi male come risultato.

Onesto

Questa è una persona che non vuole mai dire una bugia. La sincerità significa che più persone accorreranno da te e si fideranno di te. Tuttavia, ci sono momenti in cui potrebbe essere necessario dire una bugia bianca o una bugia per sopravvivere. In questi casi, potresti avere problemi a mantenere una bugia, e potresti non essere in grado di riconoscere gli altri bugiardi.

Analfabeta

Nel mondo di fantasia, la lettura a volte può essere un privilegio, e qualcuno che è analfabeta non sarà in grado di leggere. Invece, potrebbe avere altre abilità che usa. A volte, un personaggio può imparare a leggere col tempo.

Disattento

Qualcuno che è disattento sarà in grado di affrontare compiti più piccoli, ma quando si tratta di grandi progetti, non li farà.

Educato

Un personaggio educato cercherà di essere il più educato possibile, anche se non gli piace la persona con cui sta parlando. Può essere genuinamente educato, o può usare l’educazione a proprio vantaggio.

Veloce

Qualcuno che è veloce sarà più veloce di altre persone. Può essere in grado di scappare più velocemente, ma può essere meno abile in altre aree.

Implacabile

Qualcuno che è implacabile non si arrenderà, non importa come. Questo è ottimo per le situazioni che richiedono persistenza, ma i personaggi che sono implacabili possono affaticarsi troppo. Questo può portare alla stanchezza.

lento

Fonte: unsplash.com

Lento

La lentezza dà a un personaggio due tratti di personalità. Non saranno in grado di fuggire così velocemente, ma possono essere più robusti. Quando è il momento di scappare, rimarranno indietro. Tuttavia, possono essere in grado di combattere più facilmente.

Specializzato

Qualcuno che è specializzato sarà abile in una particolare materia ma potrebbe avere meno abilità in altre materie. Per esempio, un personaggio può essere un maestro nell’artigianato, ma scarso nel combattimento. Assicurati che le tue abilità siano bilanciate o impara a gestire la tua debolezza.

Sospettoso

I personaggi sospettosi sono scettici nei confronti di chiunque incontrino. Questo può aiutarli a individuare le persone che stanno cercando di far loro del male, ma il problema è che può allontanare le persone da te a causa della tua diffidenza.

Incivile

Una persona incivile è stata cresciuta nella natura o è semplicemente qualcuno che si trova a poter definire un tratto relativo agli animali prima delle persone. Possono essere impacciati quando si tratta di varie situazioni in cui devono parlare, quindi assicurati che ci siano persone socievoli che li sostengano.

Ci sono anche altri tratti, e con D e D si possono sempre inventare nuovi tratti. Questi tratti riflettono molto sulla condizione umana, e come nella vita reale, potete migliorare i vostri difetti o imparare a conviverci.

ragazzi che chiacchierano

Fonte: unsplash.com

Domande frequenti (FAQ)

Cosa sono i tratti di personalità in D e D?

Simile a una personalità della vita reale, la serie di tratti in Dungeons and Dragons definisce il personaggio e costituisce il suo comportamento. Per esempio, un personaggio di D and D può avere una serie di tratti di personalità positivi come l’affidabilità e la gentilezza che rendono un personaggio “buono”. D’altra parte un personaggio può essere composto da tratti negativi come l’inganno e la consegna.

Cosa sono gli ideali del personaggio?

Gli ideali del personaggio sono convinzioni che guidano la personalità e il comportamento del personaggio in D e D. Questi ideali sono simili agli ideali del personaggio o agli “stereotipi” nella vita reale che fanno credere alle persone di doversi comportare in un certo modo in base a una serie di criteri predeterminati. Se lotti con ideali caratteriali o problemi di personalità nella vita reale – cerca il supporto di un fornitore di salute mentale autorizzato.

Quanti tratti di personalità dovrebbe avere un personaggio?

Secondo le regole ufficiali di Dungeons and Dragons un personaggio dovrebbe avere due tratti di personalità. Crescere imparando e guadagnando nuovi equipaggiamenti, abilità e alleati. Usa un foglio del personaggio per tenere traccia degli attributi unici di ogni personaggio.

Come faccio a creare un personaggio di D e D?

Puoi accedere al sito web di Dungeons and Dragons online per creare un account, effettuare il login e creare un personaggio di D and D. Accedi da un dispositivo compatibile per giocare a D and D nel cloud o scaricalo sul tuo dispositivo per giocare online. È inoltre possibile utilizzare un generatore di personaggi per assegnare tratti di personalità al tuo personaggio in base a una serie di caratteristiche suggerite.

Qual è il tuo allineamento in D and D?

L’allineamento di un personaggio è una misura di quanto i tuoi tratti di personalità siano in linea con la tua personalità generale e il tuo background. Le caratteristiche personali determinano il comportamento del personaggio.

Cosa significano i difetti in D e D?

Simile ai difetti nella vita reale, i difetti danno al tuo personaggio un tallone d’achille incorporato che lo rende più relazionabile agli altri personaggi. Le caratteristiche dei difetti riflettono le sfide personali quotidiane con cui il tuo personaggio lotta.

Cosa significa l’allineamento del personaggio?

L’allineamento del personaggio misura quanto la personalità e il background del tuo personaggio siano coerenti con i suoi tratti di personalità. L’allineamento guarda agli ideali dei tratti di personalità di un personaggio e ai dettagli del personaggio per vedere quanto la personalità e il background del tuo personaggio siano complessivamente coerenti.

Come si crea un personaggio DnD figo?

Per creare un bel personaggio di Dungeons and Dragons, inizia usando un foglio del personaggio per avere un’idea delle caratteristiche suggerite per un personaggio ideale. Puoi anche usare un generatore di personalità per assegnare casualmente le caratteristiche personali al tuo personaggio.

Quali sono i 4 tipi di personalità?

I 4 tratti principali della personalità che delineano la competenza del personaggio sono Ideali, Morale, Difetti e Legami. Questi quattro tratti di personalità determinano la personalità e il background del tuo personaggio. Quando crei il tuo personaggio, puoi usare le caratteristiche suggerite create da un generatore di personalità o puoi assegnare i tuoi tratti di personalità in base alle caratteristiche suggerite.

Cosa sono i tratti positivi?

I tratti positivi della personalità in Dungeons and Dragons sono gli stessi tratti positivi della personalità nella vita reale. Per esempio, l’onestà in D e D è considerata un tratto positivo della personalità che farà guadagnare al tuo personaggio più fiducia nel gioco. Quando costruisci un personaggio, considera l’aggiunta di almeno un tratto di personalità positivo per una personalità e un background equilibrati.

Cosa sono i tratti positivi della personalità?

Se pensi ai tratti positivi della personalità nel mondo reale, sei già avanti nel gioco. L’onestà è un esempio di tratto positivo della personalità. La sopravvivenza è un altro esempio di tratto positivo.

Quali sono i sei tratti di un buon carattere?

Quando decidi la personalità e il background del tuo personaggio D e D, sta a te scegliere tra le caratteristiche suggerite per costruire il personaggio migliore per il tuo stile di gioco. Le caratteristiche D e D riflettono il modo in cui gli altri vedono il tuo personaggio nel mondo. Per esempio, vuoi giocare con un personaggio maschile o femminile? Se scegli un personaggio femminile i tratti selezionati dalla tua scheda personaggio saranno un po’ diversi da quelli di un personaggio maschile.

Usa una scheda del personaggio e una lista di caratteristiche suggerite per decidere quali tratti di personalità dovrebbe avere il tuo personaggio ideale. Se non sei sicuro da dove cominciare, o quali tratti di personalità dare al tuo personaggio, puoi usare un generatore di personalità che assegnerà tratti di personalità e caratteristiche personali in base alle caratteristiche suggerite.

Quali sono alcuni buoni difetti?

Per ottenere la migliore competenza del personaggio è importante che i dettagli del tuo personaggio siano allineati. Questo è particolarmente vero quando si sceglie il tratto di personalità dei difetti. Usa la scheda del tuo personaggio e la lista dei tratti di personalità suggeriti per scegliere il tratto che si allinea con i dettagli del tuo personaggio.


Due parole sul nostro processo di revisione

I video, i post e gli articoli non possono sostituire un percorso di supporto psicologico, ma a volte rappresentano il primo o l'unico modo per interpretare un problema o uno stato d'animo. Per i contenuti del nostro blog che trattano argomenti legati a sintomi, disturbi e terapie, abbiamo deciso di introdurre un processo di revisione fondato su tre principi.

Gli articoli devono essere approfonditi

La prima stesura è fatta da uno/una psicoterapeuta con almeno 2.000 ore di esperienza clinica.

Gli articoli devono essere verificati

Dopo la prima stesura, le informazioni e le fonti vengono esaminate da un altro o da un'altra professionista.

Gli articoli devono essere chiari

L'articolo viene rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e l'assimilazione dei concetti.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Luca Barbieri

Psicologo clinico di Milano

Ordine degli Psicologi della Lombardia num. 23251

Psicologo clinico. Ha una laurea in scienze psicologiche e una in psicologia criminologica e forense. Sta svolgendo il percorso di specializzazione in psicoterapia presso l'istituto CIPA di Milano.

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Si occupa di divulgazione scientifica e comunicazione scritta e video in ambito di salute mentale, psicologia e psichiatria. E' membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione).