La ketamina può davvero curare la depressione?

Aggiornato il 30 novembre 2021

Le discussioni sul microdosaggio – usando una piccola dose di una droga psicoattiva che è troppo piccola per indurre un “trip” – sono in aumento. Uno dei trattamenti di microdosaggio più popolari in fase di studio è l’uso della ketamina per la depressione resistente al trattamento, cioè la depressione con una risposta inadeguata a due o più antidepressivi di dose e durata adeguate.Ma funziona? Gli studi iniziali sono contrastanti, e bisogna avvertire che sono necessarie ulteriori indagini.

Per scoprire perché, cominciamo dalle basi: la ketamina stessa.

Che cos’è la ketamina?

La ketamina è un sedativo, e fino a poco tempo fa era comunemente usata in medicina veterinaria per sedare i cavalli e altri grandi animali. La ketamina è stata storicamente usata per dare sollievo dal dolore e sedazione, e anche per iniziare e mantenere l’anestesia. In ambito ricreativo è comune come droga da discoteca perché provoca effetti come il delirio o un senso di disconnessione dal proprio corpo. Un effetto collaterale del suo uso eccessivo è indicato come essere bloccati in un “K-hole”.

Altre possibili applicazioni della ketamina

Recentemente, alcuni nella Silicon Valley hanno iniziato a promuovere gli effetti cerebrali della ketamina, e gli scienziati hanno sentito parlare di un’altra possibile applicazione: un trattamento per la depressione.

I ricercatori dell’Università della California, Davis, hanno iniziato a studiare la droga, e hanno scoperto che ci potrebbe essere effettivamente un po’ di verità dietro la pubblicità. Il loro studio ha scoperto che gli psichedelici comuni come la ketamina, l’LSD e l’MDMA in realtà cambiano la struttura dei neuroni del nostro cervello- qualcosa di simile a mettere a punto i circuiti sottostanti che possono causare disturbi mentali.

Ricerca sulla ketamina

“La gente ha a lungo supposto che gli psichedelici sono in grado di alterare la struttura neuronale, ma questo è il primo studio che supporta chiaramente e senza ambiguità questa ipotesi”, ha detto David Olson, un assistente professore nei dipartimenti di chimica, biochimica e medicina molecolare dell’università e il leader del team di ricerca. “I rapidi effetti della ketamina sull’umore e la plasticità sono davvero stupefacenti”.

I giorni di festa della ketamina possono darle una cattiva reputazione, ma le prime ricerche sembrano promettenti per coloro che soffrono veramente di depressione resistente al trattamento – e gli imprenditori sono naturalmente desiderosi di incassare. Il Kalypso Wellness Centers, con sede a San Antonio, offre infusioni di ketamina a 495 dollari, e il successo dell’azienda è stato copiato da un certo numero di altre cliniche.

Attenzione alla pubblicità della ketamina

In primo luogo, le cliniche che offrono questi servizi sono spesso senza licenza e non hanno uno psichiatra sul posto. Spesso prescrivono usi off-label della ketamina che non sono stati rigorosamente studiati. Oltre alle terapie per la depressione, alcuni pubblicizzano soluzioni a base di ketamina per problemi legati al lupus e al cancro.

È anche importante notare che alcuni dei comuni effetti collaterali della ketamina includono la dissociazione e la sedazione, e ci sono sottoinsiemi specifici di pazienti per i quali il suo uso potrebbe essere particolarmente pericoloso, compresi quelli con ipertensione instabile o mal controllata o con preesistenti disturbi vascolari aneurismatici.

Ma è chiaro che coloro che soffrono di depressione resistente al trattamento chiedono a gran voce trattamenti a base di ketamina, e il governo sta ascoltando queste preoccupazioni. I benefici del farmaco sono così incoraggianti che la Food and Drug Association (FDA) degli Stati Uniti ha recentemente approvato una versione del farmaco per l’uso come “terapia aggiuntiva” per la depressione- cioè usata in aggiunta al metodo di trattamento primario.

Una nuova opzione per chi soffre di depressione resistente al trattamento

Il nuovo farmaco, Spravato – o esketamina, metà della molecola della ketamina – ha alcune restrizioni interessanti che probabilmente derivano dal passato della ketamina come club-kid. In primo luogo, è uno spray nasale, e i pazienti devono prendere un altro antidepressivo per ottenere una prescrizione. E non puoi semplicemente guidare fino al tuo negozio preferito per prendere la tua prescrizione. Dovrete visitare cliniche certificate per la distribuzione di Spravato.

Spravato non sarà neanche economico: i pazienti possono aspettarsi di pagare da 590 a 885 dollari per dose, e molti richiederanno un trattamento una o due volte a settimana. Quel costo si aggiunge velocemente – ma se il farmaco affronta con successo la depressione resistente al trattamento, può essere qualcosa che più sono disposti a esplorare.

E la ricerca dice che ci può essere motivo di ottimismo. Uno studio in doppio cieco, doppiamente randomizzato, ritardato, controllato con placebo di 126 adulti ha mostrato una certa efficacia di Spravato in uno studio di mantenimento dell’effetto a lungo termine. Secondo un rapporto della FDA: “In uno degli studi a breve termine, Spravato spray nasale ha dimostrato un effetto statisticamente significativo rispetto al placebo sulla gravità della depressione, e qualche effetto è stato visto entro due giorni. Gli altri due studi a breve termine non hanno soddisfatto i test statistici pre-specificati per dimostrare l’efficacia”.

Sono necessarie molte più ricerche sulla ketamina, ma i primi risultati sono intriganti. Ma prima di esplorare il vostro regime terapeutico, assicuratevi di parlare sia con un terapeuta qualificato e autorizzato che con un medico. Possono aiutarvi a determinare se le vostre costellazioni uniche di bisogni di salute mentale richiedano un intervento di questa natura, e assicurarsi che stiate usando il farmaco in modo sicuro e appropriato.

Come Serenis può aiutare

Serenis è uno dei posti dove puoi andare per ottenere l’aiuto di cui hai bisogno online. È un servizio completamente online con terapeuti certificati. Inoltre, ti offre l’accesso a molte informazioni su diversi argomenti di salute mentale. Questo significa che puoi avere tutto ciò di cui hai bisogno in un unico posto. Quando incontri un professionista autorizzato, non dovrai lasciare la tua casa. Invece, puoi semplicemente collegarti al sito web quando la tua sessione sta per iniziare e metterti comodo, e lo fai in un momento che è conveniente per te.
Qui a Serenis, i nostri specialisti capiscono che la vita presenta sfide uniche per tutti. Non importa chi tu sia o cosa tu abbia passato, il tuo passato non ti definisce, né deve determinare il resto della tua vita. Noi possiamo sostenerti nel superarlo. Solo tu puoi decidere di cercare un aiuto professionale. Serenis è un’opzione conveniente per la terapia online se vuoi un sostegno nel tuo viaggio di guarigione.
Serenis è a un solo clic di distanza. Tutto inizia con il vostro desiderio di vivere una vita migliore.

Bibliografia e Approfondimenti

Questa pagina è stata verificata

I nostri contenuti superano un processo di revisione in tre fasi.

Scrittura

Ogni articolo viene scritto o esaminato da uno psicoterapeuta prima di essere pubblicato.

Controllo

Ogni articolo contiene una bibliografia con le fonti citate, per permettere di verificare il contenuto.

Chiarezza

Ogni articolo è rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e la comprensione.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Rosario Urbani

Psicoterapeuta specializzato in cognitivo comportamentale

Ordine degli Psicologi della Campania num. 6653/A

Laureato in Neuroscienze presso la Seconda Università di Napoli. Specializzato presso l’istituto Skinner in psicoterapia cognitivo comportamentale. Analista del comportamento ABA e specializzato anche nella tecnica terapeutica dell'EMDR.

reviewer

Dott.ssa Maria Vallillo

Psicoterapeuta specialista in Lifespan Developmental Psychology

Ordine degli Psicologi del Lazio num. 25732

Laurea in Psicologia presso l'Università degli Studi di Chieti. Specializzazione in psicoterapia e psicologia del ciclo di vita presso l’Università la Sapienza di Roma. Esperta in neuropsicologia e psicodiagnostica e perfezionata in psico-oncologia.