Aggiornato l’11 gennaio 2022

Uomo che sorrideFonte: unsplash.com

Quando si immagina una persona coscienziosa, probabilmente si evoca qualcuno affidabile, diligente e autocontrollato. Probabilmente hanno una forte consapevolezza di ciò che li circonda, del loro processo di pensiero e delle percezioni degli altri, rendendo la coscienziosità un fattore chiave per molti risultati tremendamente positivi, come lo sviluppo di relazioni sane e stabili e una buona performance lavorativa. Non è sorprendente, quindi, che molti si sforzino di diventare più coscienziosi, e ci sono modi praticabili per costruire questo prezioso tratto di personalità – anche se essere coscienziosi non è necessariamente naturale per voi.

 

Cosa significa essere una persona coscienziosa

Avete mai ricevuto un feedback da un amico o da un collega di lavoro sul fatto che non seguite i vostri impegni? Forse non vi rendete conto quando state agendo impulsivamente e al momento, e questo ha un impatto su alcune delle vostre relazioni personali e sulle prestazioni lavorative. Se non riuscite a rispettare le scadenze importanti, se vi comportate male con i vostri amici, o se state semplicemente arrancando nelle vostre giornate senza molta direzione, una mancanza di coscienziosità potrebbe essere al centro dei vostri problemi.

Essere una persona coscienziosa comporta la capacità di fissare e mantenere obiettivi a lungo termine, essere più consapevoli delle scelte, agire con più cautela e prendere sul serio i propri obblighi. Spesso, questo tratto fondamentale della personalità è un ingrediente essenziale per il successo personale e professionale, e come nel caso della personalità di chiunque, ci sono vari livelli di come qualcuno mostra la sua coscienziosità.

Si potrebbe pensare che ci siano due estremità dello spettro della coscienziosità: bassa e alta. Comprendendo i segni di ciascuno, una persona è meglio in grado di individuare le opportunità di crescita e di sviluppo in aree che possono essere carenti.

 

Tratti delle persone altamente coscienziose

Secondo gli psicologi, questi sono i tratti più comuni delle persone altamente coscienziose:

  • Forte ponderatezza e controllo degli impulsi
  • Valorizza l’organizzazione e ha la capacità di pianificare in anticipo
  • Dedica molto tempo alla pianificazione e alla preparazione
  • Presta molta attenzione ai dettagli
  • Consapevolezza delle scadenze chiave
  • Capacità di dare priorità ai compiti importanti
  • Funziona meglio quando c’è un programma prestabilito

Tratti delle persone che hanno poca coscienziosità:

E la maggior parte degli psicologi concorda sul fatto che i seguenti sono i tratti più comuni di coloro che si trovano più in basso nello spettro della coscienziosità:

  • Evita la struttura e non lavora bene con un programma
  • Procrastina i compiti importanti
  • Non riesce a completare i compiti necessari o assegnati in una data scadenza
  • Mette in disordine e non si sforza di prendersi cura delle cose
  • Non restituisce o rimette a posto gli oggetti

Migliorare la tua Coscienziosità

Anche se molti vedono la personalità come un aspetto concreto della composizione di una persona, ci sono modi per migliorare o costruire certe caratteristiche. Sia i fattori biologici che quelli ambientali giocano un ruolo nel plasmare chi siamo e la forza dei nostri tratti di personalità, e quando invecchiamo, la nostra personalità tende ad evolversi. Il nostro livello di coscienziosità, per esempio, generalmente aumenta man mano che invecchiamo e acquisiamo più esperienza di vita e responsabilità.

Le nostre personalità possono cambiare attraverso l’autosviluppo, e secondo una ricerca, le persone cambiano positivamente la loro personalità aumentando l’impegno in attività che rientrano in tre categorie principali: attività che aiutano a sentirsi importanti, attività che sono divertenti e quelle che sono allineate con i propri valori fondamentali. Il messaggio è provare qualcosa di nuovo, qualcosa che si sente importante – che sia un corso di acquerello o una squadra di rugby – per aiutare a fare significativi cambiamenti desiderati nel tempo.

Una persona può anche migliorare la propria coscienziosità cercando aiuto e supporto professionale. Secondo uno studio di ricerca, in sole quattro settimane di terapia, le persone sperimentano quasi la metà della quantità di cambiamento della personalità che di solito sperimentano in tutta la loro vita. Inoltre, l’impatto positivo della terapia può avere un effetto duraturo sulla personalità di una persona e non svanisce nel tempo.

Terapia per migliorare la coscienziosità

In generale, ci sono tre tipi di terapie che possono aiutare a migliorare il livello di coscienziosità: Interventi comportamentali e cognitivi, tecniche legate agli obiettivi e terapia di recupero cognitivo.

 

Interventi comportamentali e cognitivi

Questo tipo di terapia si concentra sull’insegnamento delle abilità necessarie per risolvere i problemi del mondo reale attraverso l’assegnazione di compiti limitati nel tempo. La difficoltà con questo approccio è che il completamento degli incarichi richiede un certo livello di disciplina e di seguito, gli stessi attributi che le persone poco coscienziose non possiedono. In ogni caso, questo tipo di terapia ha dimostrato di promuovere cambiamenti positivi nel comportamento.

 

Tecniche metacognitive legate agli obiettivi

Questa tecnica implica l’acquisizione di una migliore consapevolezza dei propri processi di pensiero. In particolare, si chiede a una persona poco coscienziosa di immaginare un percorso chiaro verso il suo obiettivo a lungo termine, anticipare i possibili ostacoli e, infine, immaginarsi il raggiungimento dell’obiettivo. La teoria è che riflettendo sul nostro futuro e sui nostri piani, possiamo aumentare il nostro livello di consapevolezza per raggiungerli.

 

Terapia di recupero cognitivo

Questa forma di terapia mira a migliorare i processi e le funzioni cognitive di un individuo, come la memoria, facendo leva su specifici esercizi mentali. L’intento di questi esercizi mentali è quello di trasferire la crescita e lo sviluppo cognitivo ad altri compiti, comprese le attività chiave che sono più impegnative.

Come è sempre il caso quando si cerca un supporto clinico, trovare un terapeuta che soddisfi al meglio le proprie esigenze è essenziale per il successo. Fortunatamente, ci sono molte risorse disponibili per aiutarvi a identificare il miglior tipo di terapia per le vostre esigenze.

 

Costruire e mantenere la propria coscienziosità

Il viaggio per migliorare la coscienziosità non è facile, ma può valere il tempo e lo sforzo – specialmente quando la coscienziosità ha un impatto positivo sulla vostra salute, sulla vita lavorativa e personale. Questo tratto di personalità è un indicatore importante quando si tratta di sviluppare e mantenere relazioni sane e stabili, e può persino contribuire a una maggiore responsabilità sul lavoro.

E mentre oggi potreste mostrare segni di comportamento poco coscienzioso, ci sono strategie clinicamente provate per identificare e puntellare qualsiasi area di debolezza per il futuro. Il primo passo è sempre identificare e capire il tuo potenziale di crescita.