Conversazioni da avere con il tuo ragazzo per migliorare il rapporto

Aggiornato il 05 ottobre 2021

Chi non vuole una relazione felice? È un obiettivo per molte persone. Ma far funzionare una relazione significa che entrambe le persone devono prendere in considerazione l’altra. Probabilmente hai sentito dire che uno degli aspetti più importanti di una relazione stabile e sana è la comunicazione. Può essere un vecchio detto, ma è vero. In questo articolo, parleremo di alcune conversazioni da avere con il tuo ragazzo per migliorare il vostro rapporto e mantenerlo sano.

Mani che si tengonoFonte: unsplash.com

Non solo imparare i modi giusti per avere conversazioni aiuterà a migliorare la vostra relazione, ma le coppie possono costruire relazioni più forti parlando anche degli argomenti giusti.

Perché aperto e onesto è l’approccio migliore

Può essere difficile avere una conversazione seria con il tuo ragazzo. Ma le relazioni più sane e soddisfacenti coinvolgono individui che sono emotivamente aperti l’uno con l’altro, e onesti su chi sono e cosa vogliono. Invece di evitare una discussione difficile, è quasi sempre meglio parlare ora.

Naturalmente, ci possono essere momenti migliori per parlare che in questo momento. Se vuoi avere una discussione seria, chiamarlo al lavoro non è il modo giusto. È meglio aspettare un momento in cui entrambi potete essere completamente presenti e concentrati.

Mentire o nascondere informazioni al tuo ragazzo non è un buon segno per la relazione. Può significare che non puoi fidarti di lui, o che temi che le vostre opinioni siano incompatibili. Potrebbe anche significare che non pensi che lui ti accetterà per come sei. Se una di queste cose è il caso, allora potrebbero esserci dei problemi di fondo nella relazione; oppure, potrebbe essere che non ti senti sicura di te stessa. Invece di temere il peggio, scoprilo. Avere la discussione.

Conversazioni da avere con il tuo ragazzo se sta diventando una cosa seria

Se avete intenzione di portare la vostra relazione al livello successivo e formare un impegno a lungo termine, ci sono alcune cose che ognuno di voi deve discutere con l’altro. È meglio porre fine a una relazione che non funziona bene ora piuttosto che continuare per un altro anno, solo per scoprire che non siete d’accordo su alcuni aspetti fondamentali di dove sta andando la relazione.

Coppia che litigaFonte: unsplash.com

Farete un favore a voi stessi e al vostro partner essendo autentici. Lasciate andare la relazione se entrambi pensate che alla fine sarete più felici separati. Ecco alcune conversazioni da considerare se le cose stanno diventando serie e volete continuare a migliorare la relazione:

Aspettative a lungo termine

Cosa vuole ciascuno di voi da una relazione a lungo termine? Alcune persone sono soddisfatte dell’impegno che deriva da una relazione a lungo termine, mentre altre credono che il matrimonio sia il logico passo successivo dopo essersi frequentati per un certo periodo di tempo. Questo può essere diverso per tutti, ma è qualcosa che è importante per voi sapere. Se il matrimonio è il tuo obiettivo e il tuo ragazzo non vuole sposarsi, dovrai decidere come andare avanti, se mai.

Parlare delle vostre aspettative, incluso come vi aspettate di essere trattati, è un passo importante per la vostra relazione.

Strategie finanziarie

Siete d’accordo sulle filosofie finanziarie? E se non lo siete, sarà un problema? Lui è un risparmiatore ma tu sei una spendacciona? Siete entrambi concentrati sulla pianificazione e sul risparmio per la pensione? Se avete una relazione seria, questa è una conversazione estremamente importante perché i problemi finanziari e i disaccordisono una delle ragioni più comuni per le rotture e i divorzi.

Figli o la possibilità di averne

Uno di voi due ha già dei figli, e se sì, quale sarà il ruolo del vostro partner nella loro vita? Quando dovrebbero incontrare i bambini? Se sei il genitore, la tua prima priorità è probabilmente capire cosa è meglio per i tuoi figli. Probabilmente volete sapere che la relazione è stabile e seria prima di fare le presentazioni. Oppure, potresti volere un aiuto per crescere i tuoi figli. Vorrai sapere cosa ne pensa il tuo partner e se è disposto a farlo.

Famiglia in spiaggiaFonte: unsplash.com

Se nessuno di voi due ha figli, li volete con un eventuale partner a lungo termine? O se avete già dei figli, volete averne un altro in futuro? Questa è una buona conversazione da avere. E tenete a mente che a volte le persone cambiano come si sentono riguardo ai bambini, e a volte no. Se il vostro partner vi dice che non vuole assolutamente avere figli, e voi sapete che è estremamente importante per voi, questo può essere un segno che questa relazione non andrà nella direzione che avevate sperato. Anche se doloroso, è meglio saperlo prima che dopo, in modo da non investire tempo in una persona che vuole cose drasticamente diverse da te.

Come gestire il conflitto

Prendetevi del tempo per discutere su come ognuno di voi gestisce i conflitti prima di litigare. Può risparmiare molto dolore. Per esempio, se sei tu quello che ha bisogno di tempo per allontanarsi e pensare prima di rispondere, è importante dirlo al tuo partner in modo che non pensi che stai solo andando via e ignorandolo.

Questa conversazione può anche aiutarvi a diventare consapevoli delle aree su cui potete concentrarvi per essere in grado di migliorare voi stessi e la vostra relazione. Per esempio, se si tende ad alzare la voce in una discussione, potrebbe essere qualcosa di cui non ci si rende conto nella foga del momento, ma pensarci in anticipo può aiutare.

Obiettivi a lungo termine per la tua vita

Hai ulteriori piani di istruzione e di carriera? E il tuo partner? Se il tuo sogno è quello di perseguire un’istruzione superiore, il debito e il tempo che questo richiederà sarà importante che il tuo partner lo sappia. Capire quali sono i sogni futuri del tuo ragazzo può anche darti l’opportunità di sapere come sostenerlo e incoraggiarlo mentre persegue i suoi obiettivi.

Mentre la vostra relazione continua a crescere e svilupparsi, può essere utile stabilire degli obiettivi per essa. Questi non devono essere obiettivi seri, potrebbero essere cose come vacanze che volete fare insieme o attività che volete imparare a fare.

Confini

Cosa definisce i confini della vostra relazione? Quanto tempo dovrebbe essere dedicato al vostro partner rispetto agli amici o alla famiglia? È una relazione completamente monogama, o ognuno di voi è più flessibile riguardo alle relazioni sessuali o emotive al di fuori di questa?

Queste sono conversazioni critiche da avere per assicurarsi che siate sulla stessa pagina. Vi aiuterà anche a proteggere la vostra relazione mentre andate avanti.

Il vostro passato

Parlate l’uno con l’altro della vostra infanzia. È una parte importante di ciò che siete e di ciò che potreste aver perso. Il modo in cui siete cresciuti non definisce necessariamente il vostro futuro, ma può aiutare voi e il vostro partner a capirvi l’un l’altro e a capire perché vi sentite così su certe questioni. Può anche accendere la discussione su ciò che vi aspettate e sperate in una relazione e nelle vostre vite.

Naturalmente, è possibile che l’opinione di uno dei due partner cambi su uno qualsiasi di questi argomenti. Questo succede. Una relazione forte costruita su una comunicazione aperta e onesta ha una buona possibilità di affrontare qualsiasi problema.

Conclusione

Se la vostra relazione è appena iniziata o sta andando alla grande, le conversazioni di cui sopra possono essere utili per portare miglioramenti e una crescita continua. Una relazione soddisfacente e duratura è possibile – tutto ciò di cui avete bisogno sono gli strumenti giusti.


Due parole sul nostro processo di revisione

I video, i post e gli articoli non possono sostituire un percorso di supporto psicologico, ma a volte rappresentano il primo o l'unico modo per interpretare un problema o uno stato d'animo. Per i contenuti del nostro blog che trattano argomenti legati a sintomi, disturbi e terapie, abbiamo deciso di introdurre un processo di revisione fondato su tre principi.

Gli articoli devono essere approfonditi

La prima stesura è fatta da uno/una psicoterapeuta con almeno 2.000 ore di esperienza clinica.

Gli articoli devono essere verificati

Dopo la prima stesura, le informazioni e le fonti vengono esaminate da un altro o da un'altra professionista.

Gli articoli devono essere chiari

L'articolo viene rivisto dal punto di vista stilistico, per agevolare la lettura e l'assimilazione dei concetti.

Revisori

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista EMDR. È membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo studio del trauma e della dissociazione).

reviewer

Dott. Luca Barbieri

Psicologo clinico di Milano

Ordine degli Psicologi della Lombardia num. 23251

Psicologo clinico. Ha una laurea in scienze psicologiche e una in psicologia criminologica e forense. Sta svolgendo il percorso di specializzazione in psicoterapia presso l'istituto CIPA di Milano.

reviewer

Dott. Raffaele Avico

Psicoterapeuta, psicotraumatologo e terapista certificato EMDR I

Ordine degli Psicologi del Piemonte num. 5822

Si occupa di divulgazione scientifica e comunicazione scritta e video in ambito di salute mentale, psicologia e psichiatria. E' membro della ESDT (European Society for Trauma and Dissociation) e socio AISTED (Associazione italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione).